Le 10 migliori cose migliori da fare ad Agen

Le 10 migliori cose migliori da fare ad Agen

Nel dipartimento del lotto-Et-Garonne di Aquitaine, Agen è una città convenzionale che non si preoccupa molto del turismo. Ma questo non vuol dire che non c'è niente da vedere o da fare.

Il Museo delle Belle Arti è una partita per qualsiasi altra nella regione e il canale de Garonne promette gite in bici o gite in barca lungo una valle verdeggiante accanto ai frutteti e con alte colline boscose che formano lo sfondo.

E se stai visitando con la famiglia non esaurirai i posti dove andare, con un parco a tema, un centro per l'arco di alberi, grotte e un sito romana per bambini tutto vicino.

Esploriamo le cose migliori da fare in Agen:

Musée des Beaux-Arts

Il museo delle belle arti di Agen ha un dipinto edificante in un complesso di quattro dimore storiche del 1500 e del 1600.

I nerd della storia avranno la pelle d'oca nel dipartimento di archeologia, dove puoi pore oltre 1.600 articoli dal Libano e dalla Siria, tra le monete, le statue e i giocattoli per bambini saccheggiati durante le crociate.

Le gallerie d'arte sono eccezionalmente ricche per un museo provinciale, appese opere di Goya, Tintoretto, Camille Corot e Alfred Sisley per citarne alcuni.

Ma le case splendenti che tengono queste mostre cattureranno anche la tua immaginazione con le loro scale a spirale, generosi caminetti, cortili e mobili in 26 camere.

Cattedrale di Agen

Questa chiesa romanica e gotica del XII secolo divenne la Cattedrale di Agen nel 1801 dopo che l'ex cattedrale di Saint-étienne era stata distrutta dalla rivoluzione.

Nel 1998 è diventato un sito patrimonio mondiale dell'UNESCO a causa della sua posizione sull'antico modo di St James Pilgrimage Route.

La porzione più antica è l'apse, che risale alle origini della chiesa nel 1100.

Sul soffitto del presbiterio qui ci sono dipinti di apostoli, evangelisti e antichi re di Israele e Giuda.

Dai un'occhiata all'organo Stolz, che è stato installato nel 1858 ed è il più grande organo del dipartimento.

La voce è che l'imperatrice Eugénie lo abbia donato alla Cattedrale.

Boulevard Piéton

I quattro viali di Agen erano noti per il traffico, in particolare il sabato pomeriggio.

Ma rispecchiando i lavori pubblici che hanno migliorato molte città francesi, una grande tranche del Boulevard de la République est-ovest è stata pedonale nel 2011. Questa arteria era stata originariamente tracciata quando Agen fu modernizzato nel XIX secolo.

Ora indicato come Boulevard Piéton, "Pedestrian Boulevard", è la strada più vivace della città, ed è il primo porto di chiamata per qualsiasi viaggio di shopping ad Agen.

Quando il mercurio sorge in estate ci sono fontane e fogger per raffreddare l'aria

Agen Aqueduct

Crossing the Garonne è un'impresa sorprendente di ingegneria del XIX secolo.

L'Agen Aqueduct canalizza il canale des Deux mers sul fiume e quando fu finito nel 1849 era l'acquedotto navigabile più lungo del paese, con più di mezzo chilometro.

La struttura è composta da calcare di quercy bianco e ha 23 archi, ciascuno di 20 metri.

Anche innovativo per il suo tempo era la larghezza del canale, che a otto metri poteva consentire a due navi di passare in diverse direzioni.

Walibi Sud-Ouest

Il parco a tema principale nella regione si rivolge ai membri più giovani della famiglia fino all'età di 13 anni. Il parco si trova in 30 ettari di parchi boscosi che circondano un vero castello del XVIII secolo, ora un ambiente gentile per uno dei sei ristoranti al parco.

I bambini più grandi si metteranno dritti per il boomerang, le montagne russe più veloci del parco hanno colpito velocità di 90 km/h.

Avrai cinque principali R

Ide da cui scegliere, e sebbene tutti questi attirano la folla di metà estate, puoi tagliare le code pagando un po 'di extra per il "passaggio veloce".

Su Agen

La squadra di rugby della città è un'istituzione Agen e si muove tra le prime due divisioni professionali in Francia: sono troppo bravi per il professionista D2, ma non sono riusciti a rimanere nella top 14 per più di una stagione alla volta nel negli ultimi anni.

Su Agen ha una grande storia, dopo aver vinto il titolo otto volte e dato un inizio a una lunga linea di giocatori di livello mondiale come l'attuale metà della mischia internazionale francese Maxime Machenaud e il terzino Brice Dulin.

Le partite vengono giocate allo Stade Armandie di 14.000 capacità ogni due settimane.

Église Notre-Dame de Moirax

Pochi minuti a sud di Agen e verrai nel villaggio di Moirax dove c'è una sorprendente chiesa romanica che faceva parte di un priorio cluniano.

Una delle cose più notevoli del sito è che avrai tutto per te.

Non c'è niente come la perfetta isolamento da meravigliarsi all'architettura dell'XI secolo difficilmente toccata da quando è stata costruita, salvo un restauro comprensivo nel 1800.

Se sei incluso sulle storie della Bibbia puoi interpretare le capitali scolpite di mille anni, trasmettendo la tentazione, San Michele uccide il drago e motivi generali come gatti, uccelli e fogliame.

Villascopia

Un sito archeologico con una svolta, Villascopia a Castelculier è un'attrazione per le vestigia di una casa Gallo-Roman del IV secolo.

Ma invece di presentare fondazioni polverose, le rovine sono rese in 3D con trucchi presi in prestito dal teatro e dal business cinematografico.

Sarai immerso nella grandiosità di una spa romana, in un tour che ti conduce dalla stanza del bagno attraverso il frigidarium, il tepidarium e il caldarium accompagnati da proiezioni e alcuni dei suoni e degli odori che avresti provato.

E per una profondità extra puoi sfogliare tutti gli oggetti intriganti scavati a CastelCulier, come mosaici, sculture e ceramiche.

Parc Naturel de Passeligne

Dove i residenti di Agen vanno a ricaricare le batterie, il Parc Nature de Passeligne è una fascia di vegetazione e acqua di 60 ettari al limite meridionale della città.

Ci sono due grandi laghi nel parco, Passeligne e Pélissier, che hanno grandi scorte di carpe, pesce persico e basso nero per i pescatori.

I giovani possono bruciare energia in eccesso in tre enormi parchi giochi, ciascuno ideato per una fascia di età diversa e pianificato con cura per aiutare a sviluppare le abilità motorie.

I bambini più grandi non vorranno perdere Chambre de Verdure, che ha una lunga zip-line divertente.

Les Montreur d'Image

Se sei un cinefilo e hai trascorso del tempo in Francia, conoscerai il valore di un cinema che mostra film nella loro lingua originale con sottotitoli francesi, invece di doppiarsi direttamente nell'audio francese.

Sono per lo più teatri indipendenti come questo, che cura un programma di prim'ordine di film in lingua francese e straniera, dai nuovi titoli ai classici di artisti del calibro di Wim Wenders, Kurosawa e Nicolas Winding Refn.

Il locale è ultra-stile per l'avvio, con un caffè e due lussuosi auditorium.

È un'ottima opzione se sei su un arto ad Agen.

Foresta felice

Faresti meglio a essere sicuro che i bambini non si annoiano ad Agen, poiché cinque minuti lungo la strada sono un'altra giornata in famiglia di prim'ordine.

Happy Forest ha tutti i tipi di attività per le famiglie per alzarsi, come il tag laser, "zorbing" e uno zoo di cinghia.

Ma la grande storia è la "Accrobranche". Questo è un assortimento di 14 corsi di avventura sospesi dagli alberi come una specie di villaggio di Ewok.

Vanno da corsi che bambini di appena tre possono gestire, fino a sfide difficili limitate agli over 14 e solo per quelli in forma di punta.

Sarai legato in un'imbracatura mentre ti arrampichi le reti, armeggiate su ponti di corda e su "Parcours de Pierre" cavalcano la linea di zip più lunga nel sud-ovest a oltre 300 metri.

Grottes de Fontirou

In 20 minuti puoi raggiungere questa rete di grotte di calcare, scavate per milioni di anni.

Il tour richiederà 40 minuti e anche se avrai bisogno di scarpe sensate non è mai stancante o pericoloso.

Le stalagmiti e le stalattiti e altre bizzarre concrezioni sono illuminate con colori diversi per aiutarli a distinguersi e per tutto il tempo verrai riempito nella storia della caverna da una guida.

E quando il tempo cucina in estate, i 14 ° C costanti delle caverne li rendono un modo educativo per battere il calore per un po '.

Pujols

Uno dei due "Plus Beaux Villages de France" nel dipartimento Lot-Et-Garonne, Pujols è un villaggio di collina medievale collocata su un antico forte romano.

Non pentirai del viaggio una volta arrivato alla cresta di questa collina e puoi esaminare il paesaggio per miglia a nord.

Un modo molto solenne di entrare nel villaggio è attraverso l'arco sotto la chiesa del XV secolo di San Nicolas, che fu costruita nei bastioni dandole un aspetto difensivo severo.

Ci sono altre cinque chiese storiche in questo piccolo villaggio e alcune corsie di case rustiche in pietra e telaio in legno in un nucleo senza auto all'interno delle pareti.

Garonne Canal

L'acquedotto di Agen può anche essere un maestoso trampolino di lancio per accedere al canale des Deux mers, che è stato integrato dal canale laterale di Garonne negli anni 1850.

Agen è uno dei principali trampolini per le gite in barca sul canale e se pianifichi in anticipo potresti galleggiare da qui da un posto come Carcassone o Béziers entro una settimana.

Se sembra un grande impegno, potresti assumere una bici e accedere agli itinerari sapientemente pianificati sul sentiero di rimorchio organizzato dall'ufficio del turismo del canale.

Questo è l'ideale per i giovani perché puoi vedere la deliziosa campagna di Garonne senza dover affrontare il traffico stradale.

Prelibatezze locali

Agen è la "capitale di prugna" della Francia, e sebbene questo possa essere un titolo strano, la relazione della città con il frutto è iniziata con le Crociate.

Le prugne Agen sono realizzate da prugne Ente, riportate dalla Siria nel 1200.

Sono una tale fonte di orgoglio locale che c'è un festival, Le Grand Pruneau Show per celebrare le prime prugne dell'anno l'ultimo fine settimana di agosto.

Per altre specialità di Agen puoi andare negli stessi luoghi in cui sono fatti per ottenere la pista interna, scendendo da fattorie, vigneti e cantine per il Brulhois AOC, cioccolaterie e frutteti in cui vengono raccolte quelle prugne.