Le 10 migliori cose migliori da fare in Alaska

Le 10 migliori cose migliori da fare in Alaska

L'Alaska è grande. È più o meno la metà delle dimensioni degli Stati Uniti contigui. Sulla base di questo da solo, è difficile coprire tutto il terreno in un viaggio. L'Alaska è il tipo di posto che prendi lentamente, in alcuni viaggi. Insieme alle sue grandi dimensioni, arriva una sovrabbondanza di bellezza. La maggior parte dello stato è disabitata, il che rende la fantastica avventura all'aperto. La maggior parte dei visitatori scopre che le città, sebbene sempre uniche e interessanti in se stesse, sono meglio utilizzate come campi base per esplorare i selvaggi oltre. C'è una storia incredibile per conoscere il 49 ° stato e molte esperienze uniche.

Esploriamo le cose migliori da fare in Alaska:

Parco nazionale di Denali

Denali ospita il picco più alto degli Stati Uniti. Sebbene l'antico nome di questa montagna di oltre 20 piedi è Denali, gli esploratori moderni lo hanno chiamato Monte McKinley - che è un argomento caldo tra i locali. Indipendentemente da ciò che scegli di chiamarlo, è circondato da oltre sei milioni di acri di tundra, gamme alpine, ghiacciai e valli fluviali. In poche parole, è spettacolare. Circa a metà strada tra Fairbanks e Anchorage, il parco nazionale ha renne, lupi, alci, grizzlies e quasi 200 specie di uccelli. Goditi i cani per cani slitta all'interno del parco. Hanno dimostrazioni regolari di come gli Huskies lavorano insieme per tirare le slitte attraverso vaste distanze.

Tracy Arm fjord

Se hai mai pensato di fare una crociera in Alaska, ti fermerai quasi la certezza al braccio di Tracy. Appena a sud di Juneau nella foresta nazionale di Tongass, questo fiordo è circondato da splendidi ghiacciai ed è uno spettacolo impressionante. Vedi cascate che si riversano su pareti di roccia, ghiacciai e gli iceberg che formano. I ghiacciai gemelli Sawyer sono il comitato accogliente di questo spettacolo naturale. Sei quasi certo di vedere alci e orso marrone su terreni e sigilli e balene nelle acque. Se ami quello che vedi, vorrai anche dare un'occhiata al Prince William Sound in Anchorage.

Mendenhall Glacier

Immagina un fiume di ghiaccio lungo 13 miglia. Difficile? Questo perché è uno spettacolo incredibile da vedere. Mendenhall Glacier si trova vicino alle montagne della costa e al campo di ghiaccio di Juneau - un miglio di 1500 quadrati rimasti dall'era glaciale. Il modo migliore per prendere tutta questa vastità è andare al Mendenhall Glacier Visitor Center. In cima all'Osservatorio, il Park Rangers ti spiegherà la storia naturale delle viste incredibili che ti circondano. C'è un grande film da vedere al centro visitatori e alle mostre all'avanguardia al centro. Non perdere il negozio di libri geografici dell'Alaska. Se vuoi esplorare, prendi una delle diverse tracce di diverse lunghezze che ti porteranno a cascate, flussi di salmone, orsi neri, aquile calve, foreste pluviali piene di muschio e altro ancora. Un grande gioco per passare il tempo è contare gli iceberg mentre cammini. Kayakers e travi ottengono una vista ancora migliore dall'acqua.

L'Osservatorio di Anan Wildlife

Trenta miglia da Wrangell si trova l'Osservatorio della fauna selvatica di Anan. Lì, troverai la più grande serie di salmoni rosa in Alaska. Anche se non sei un pescatore, ti consigliamo di visitare perché questa grande popolazione di salmoni supporta la grande popolazione di orsi neri e marroni nella zona. L'Osservatorio ha un riparo coperto di visione, la cieca delle foto e persino una dependance.

Pack Creek Bear Orso Visualizzazione

Una grande esperienza in Alaskan è un giro di floatplane. Perché non prenderne uno per imballare l'area di visione di Orso Brown Creek all'interno del Parco Nazionale Tongass. Circa 30 minuti in aereo, questo è davvero un ambiente robusto e naturale. Non ci sono strutture e non ci sono servizi di telefonia cellulare, che aumenta l'avventura di osservare questi meravigliosi animali. Preparati a sporcarsi un po 'sull'isola conosciuta come Kootznoowoo per le persone Tlingit. Sede di oltre 1.500 orsi (più degli altri 49 stati combinati), adorerai ogni minuto di questa avventura all'aperto.

Foresta nazionale della penisola di Kenai

Questa è senza dubbio le migliori offerte in Alaska. E questo sta davvero dicendo molto. Assumi i fiordi di Kenai, Harding Ice Field, Exit Glacier e l'Alaska Railroad. A Resurrection Bay, la costa delle foreste, vedrai leoni marini, lontre e persino balene migratrici. Con una vasta popolazione di orsi, i popoli nativi di Alutiiq hanno fatto affidamento sull'area per le generazioni. Durante la visita, fai un tour in barca, kayak, goditi un tour a piedi da ranger e altro ancora. Usa l'ancoraggio come base di partenza e pianifica diversi giorni per visitare.

Harding Icefield Trail

Situato nella foresta nazionale di Kenai, Harding Icefield e Trail meritano una menzione di tutto il proprio. Ci sono oltre 40 iceberg lungo il sentiero, che abbracciano circa 8 miglia. È un'escursione di un giorno senza pari. Fatti strada attraverso le foreste di Cottonwood, i prati lussureggianti e infine sali sopra la linea degli alberi per portare l'intero panorama del campo di ghiaccio. È davvero un viaggio indietro nel tempo per l'era glaciale. Ghiaccio e neve a perdita d'occhio, con solo il nunatak occasionale, o il picco solitario, per segnare la distanza.

L'autostrada dell'Alaska

Da Dawson Creek nella Columbia Britannica, in Canada al territorio dello Yukon a Fairbanks - il cuore dell'Alaska - gestisce l'Alaska Highway. Originariamente costruito in soli otto mesi per scopi militari durante la seconda guerra mondiale, l'autostrada è il singolo mezzo più importante di accesso alla maggior parte dell'Alaska. È un grande pareggio per turisti perché è un modo meraviglioso per vedere una grande parte dello stato in un viaggio. È lungo circa 1.387 miglia (2.232 km) ci sono giunzioni ogni ora circa. Fermati in piccole città come Charlie Lake, Fort Nelson, Upper Liard, Johnsons Crossing, Jakes Corner e Tok, per vedere un lato dell'Alaska che non dimenticherai mai.

Il Museo dell'Università dell'Alaska del Nord

Un sorprendente milione di manufatti sono ospitati nel Museo dell'Università dell'Alaska del Nord. La collezione permanente è un'impressionante serie di oggetti di gruppi indigeni, una collezione di belle arti focalizzata sull'Alaska e reperti archeologici delle culture preistoriche. Il museo stesso si trova in un edificio unico progettato da Joan Soranno. Costruito per assomigliare al paesaggio dell'Alaska, questo è l'unico museo di insegnamento e ricerca nello stato. Situato a Fairbanks, una visita ti consente di vedere milioni di anni di diversità bio e culturale. Guarda un bisonte mummificato di 36.000 anni, una mostra di suono e luce che dimostra come determinare il tempo in base alla posizione del sole o della luna, imparare a conoscere l'aurora, vedere bellissime sculture in avorio e molto altro.

Il passaggio interno

La maggior parte delle persone visita il passaggio interno su navi da crociera, barche charter o persino yacht. Non solo troverai una straordinaria fauna selvatica qui, ma il passaggio ospita anche diverse tribù native, tra cui le tribù Tsimshian, Haida e Tlingit. Parte del passaggio copre Tongass National Forest, che copre 17 milioni di acri ed è il più grande parco nazionale degli Stati Uniti. Il passaggio ti porterà anche a Prince of Wales Island (una delle Isole Larges negli Stati Uniti), la città di Skagway, il Klondike Gold Rush National Historic Park, la città russa americana un tempo importante di Sitka (non accessibile in auto), e Ketichan, una delle città più colorate dell'Alaska.

L'aurora boreale

Sebbene l'Alaska abbia alcuni inverni lunghi e scuri, uno degli alti è una vista ultraterrena dell'aurora boreale. Tra settembre e aprile, Fairbanks ospita alcune delle migliori viste sull'Aurora Borealis del pianeta. Si trova sotto l'ovale Aurora - un'area geografica in cui è più probabile che lo sguasso. Molti visitatori vanno ogni anno solo per questo. La visione è meglio subito dopo mezzanotte ogni notte e i tour possono fornire molti vantaggi, come conoscere i posti migliori. Questa è una delle eventi naturali più mistici della terra e non dovrebbe mancare in nessun viaggio in Alaska. Ci sono anche opportunità di visualizzazione nella gamma Anchorage e Brooks.

Alaska Native Heritage Center

La cosa più unica del Heritage Center è che un certo numero di abitazioni native tradizionali sono state trasferite in un lago vicino al centro. Le guide sono lì per dimostrare artigianato e opere d'arte, danza e cantare canzoni native. Appena fuori da Anchorage, il Heritage Center mira a raccontare la vera storia del Nord espandendo le prospettive dei visitatori e incoraggiando il dialogo sui paesaggi e sui popoli unici del Nord. Ci sono oltre 26,00 artefatti al centro, compresi pezzi di ogni cultura nativa dell'Alaska. Come affiliato dello Smithsonian Institute, è un'esperienza potente.

Wrangell-St. Elias National Park

Dove puoi trovare nove delle 16 cime più alte del paese? In Wrangell-St. Elias National Park. Grandiose è un'ottima parola per il parco. Creato principalmente dai vulcani, Mount Wrangell è l'unico vulcano ancora attivo nel parco. Gli scalatori adorano il parco, così come i kayakers, gli sciatori del ghiacciaio e gli escursionisti. Visita le miniere abbandonate e la città un tempo abitata delle miniere di Kennecott. Il parco ha dimensioni uguali a sei Yellowstone e le cime e le montagne rotolano per miglia in ogni direzione. Alcune delle cime principali includono Sandford, Blackburn, Wrangell e Drum, ma il numero puro di montagne è rapidamente travolgente ed è meglio fermarsi e immergerlo tutto dentro. Nonostante la popolarità dei parchi, la maggior parte dei visitatori se ne va con la sensazione di aver appena visto qualcosa che nessun altro ha visto. È così incontaminato.

The Iditarod National Historic Trail

Una volta utilizzato dagli antichi cacciatori e successivamente dai prospettori della corsa all'oro, l'Iditarod National Historic Trail si estende dallo Stretto di Bering a Seward. Copre 2.300 miglia e una volta collegate tribù che vivevano in condizioni isolate. Più popolarmente utilizzato per la gara di cani slitta di Iditarod Trail, è la perfetta escursione invernale. Ci sono cinque cabine lungo il sentiero che possono essere utilizzate come riparo. Per le anime avventurose è un modo meraviglioso per vedere l'Alaska e seguire le orme degli antichi popoli.

Il Totem Heritage Center

Negli anni '30, il Servizio forestale degli Stati Uniti riconobbe la necessità di proteggere e ricostruire totem esistenti nell'area dell'Alaska. Questo obiettivo si è rapidamente esteso all'insegnamento dell'arte della creazione di totem perché la forma d'arte stava rapidamente morendo. Gli intagliatori tradizionali delle generazioni più anziane sono stati incaricati di prendere totem abbandonati e ripristinarli o ricrearli e insegnare le giovani generazioni nel processo. Ora ci sono 14 pali nel totem di Ketchikan Totem Bight State Historic Park. Ora nel registro nazionale dei luoghi storici, ci sono più totem presso il Centro Heritage Connected e una tradizionale casa del clan. La bella arte e l'artigianato di questa forma d'arte devono essere visti pienamente apprezzati.