Le 10 migliori cose migliori da fare in FAFE

Le 10 migliori cose migliori da fare in FAFE

FAFE è una città rurale nel nord -ovest del Portogallo, in toccante distanza della città di Guimarães. Questa è una terra di alte colline di granito, foreste profonde e vigneti per il vino Vinho Verde. La storia recente della città è stata colorata dall'emigrazione, specialmente nel 1800 quando i locali se ne sono andati per fare le loro fortune in Brasile.

Molti di questi emigrati sono tornati e hanno mostrato le loro nuove ricchezze costruendo case e monumenti sontuosi, visti in tutta la città. Vieni per una foto del libro di fiabe Casa Do Penedo, che sta facendo onde online e costruite con massi di granito, mentre c'è un sito archeologico di lago, campo da golf, parco acquatico, cantina e ferro all'agenda all'ordine del giorno.

Esploriamo le cose migliori da fare in FAFE:

Casa Do Penedo

Sull'alta e desolata collina sopra FAFE, esposta al vento, c'è una casa del regno della fantasia.

La Casa Do Penedo ha quattro enormi massi di granito che lo sostengono in ogni angolo, ed è difficile capire dove iniziano la solida fine rocciosa e le pareti della casa.

L'impostazione è esposta e spazzata dal vento e la casa ha turbine eoliche elettriche come soli vicini.

Questo strano edificio era il lavoro di un designer di Guimarães negli anni '70, inteso come casa per le vacanze.

Dopo aver ospitato un museo per un certo periodo, è ora chiuso al pubblico, ma merita la passeggiata per una foto e uno scenario romantico.

Architettura brasiliana

Il XIX secolo fu un momento di cambiamento in FAFE, quando molti dei suoi cittadini partono per il Brasile.

Quelli che lo hanno colpito nel nuovo mondo sono spesso tornati per costruire case e servizi sontuosi in città.

Questa architettura è ora una delle caratteristiche più sorprendenti di FAFE e nel tempo alcuni degli edifici sono diventati proprietà pubbliche.

Di solito sono ostentati e potresti aggiungere le migliori viste a un piccolo circuito della città.

Trova il tempo per l'ospedale di San José de Fafe, l'archivio municipale, la Casa do Santo Novo, il Jardim Do Calvário e il cinema Teatro, che visiteremo più avanti nell'elenco.

Igreja de são romão de arões

Questa chiesa è l'unico edificio intorno a FAFE ad essere accordato il prestigioso status di "monumento nazionale".

È piccolo ma arrestante, in stile romanico e risale al 1200s.

Come lo stile in quel momento, le pareti in granito sono nude e hanno solo le aperture più piccole, che sono più simili a loop di freccia che a Windows.

Alcune estensioni e modifiche sono state apportate durante la vita della chiesa, con un campanile adiacente e un po 'di legno di dorato barocco nel santuario.

Ma c'è anche alcune decorazioni medievali da vedere, come l'Agnus Dei scolpito nel timpano e i fregi e le capitali nel coro.

Luoghi in FAFE

Fafe e i suoi dintorni hanno molte curiosità da tenere a mente: Casa do Santo Velho è una dimora delicata del 1600, ancora decorata con lo stemma della sua famiglia.

Il matriz di Igreja è stato il fulcro di FAFE sin dai tempi medievali, sebbene sia stato ampliato nel 1700 quando gli hanno dato le sue due torri e un interno rococo opulento.

Igreja de são gens è in un ambiente fantasy e sembra crescere dai suoi massi di granito.

Ci sono sarcofagi tagliati dalla pietra nuda fuori e sul retro di questa ex chiesa monastica puoi esaminare le lussureggianti valli ai piedi della Serra da Lameira.

E per ultimo, nella parrocchia di Golães c'è un piccolo ponte, il Ponte Do Barroco, in splendido scenario rurale, e con la data in cui è stata costruita (792) inscritta nella sua pietra.

Museu da Imprensa

Uno di una serie di musei che approfondisce il passato di FAFE, questa attrazione riguarda i giornali locali che sono stati fondati nella città all'inizio del 20 ° secolo.

O Desforço (1892) e Almanaque Ilustrado de Fafe (1909) sono entrambi estinti a lungo, ma le attrezzature utilizzate per la composizione, la stampa e la finitura sono state ripristinate e presentate in questo museo.

Puoi ispezionare le presse in ghisa alimentate a vapore dal 1800 insieme ai loro blocchi di stampa in legno.

Andando avanti ci sono macchine in linotipo più sofisticate che le hanno sostituite.

Museu Das Migrações e Das Comunidades

FAFE è stato colpito più della maggior parte delle città portoghesi dall'emigrazione e questo museo esamina gli effetti della migrazione sulle comunità e sulla cultura.

È dedicato principalmente al 1800 e all'inizio del 1900, quando grandi numeri partono per il Brasile.

Questo faceva parte di un ciclo in quanto molti di loro tornavano, spesso riportando soldi, nuovi stili di musica, architettura e modi di pensare.

Il museo esplora quel senso di impollinazione incrociata e esamina gli impatti economici, sociali e culturali delle partenze su larga scala negli anni del dopoguerra e oggi.

Teatro Cinema

Uno dei monumenti "Brasileiro" di FAFE è questa sede delle arti dello spettacolo aperto nel 1923. La facciata originale è bellissima, con quoin sugli angoli e motivi di filigrana e cupidi alati stanciali in oro.

Era inteso come un teatro per le opere teatrali prima di diventare un cinema, che rimase fino a quando non divenne fatiscente negli anni '80.

Poi negli anni 2000 il luogo fu rinnovato, con una moderna estensione in vetro e la maestosa sala in stile Beaux-Arts ripristinato al suo ex gloria.

Controlla se c'è un film o un concerto che vorresti vedere, perché l'architettura vale più che la pena l'ammissione.

Barragem da Queimadela

Un pacifico ritrovo quando il sole diventa troppo in estate, questa è una diga e un serbatoio avvolto nella foresta.

Puoi fare una nuotata sulla piccola spiaggia, navigare sui sentieri boschi.

Ci sono bagnini che tengono d'oro e in estate puoi noleggiare un kayak o una barca a remi per un paio d'ore.

Hai anche un caffè per i rinfreschi e un'area picnic con barbecue montati.

Non lontano dalla riva c'è anche una piccola ma pittoresca cascata.

Complexo Turístico de Rilhadas

Un altro modo per mettersi in contatto con la natura di Fafe è quello di venire in questo complesso turistico all'aperto nel comune.

È commercializzato come il primo resort del Portogallo ed è solo in cinque ettari di campagne montuose corsi da un fiume.

L'attrazione principale è un campo da golf a nove buche, ma ci sono anche strutture per tennis, nuoto, canoa, ciclismo, calcio e persino una pista go-karting.

I bambini possono attaccare il circuito di avventura dei boschi con ostacoli da arrampicarsi, reti di corda e ponti di corda.

Turismo del vino

In FAFE sei sul lato est della regione di Vinho Verde, che occupa l'angolo nord -occidentale del Portogallo.

Qui "Verde" non si riferisce al colore dell'uva di questi vini, ma piuttosto alla loro giovane età, poiché Vinho Verde è destinato ad essere ubriaco subito dopo che è stato in bottiglia.

Questo rende i bianchi freschi e croccanti, e i rossi e i rosé leggeri e fruttati.

Se desideri vedere questo vino realizzato in prima persona e ottenere affascinanti titi di informazioni, la tua scelta migliore è Quinta de Santa Cristina a pochi minuti da FAFE.

Farai un'escursione guidata attraverso il vigneto, vedrai le opere interne della cantina e ti assaggi e compra il Vinho Verde che si adatta al tuo palato.

Ci sono giorni di raccolta in autunno e seminari per la produzione vinicola tutto l'anno.

Parque Aquático de Fafe

Neanche i bambini non vengono lasciati fuori in FAFE, in quanto c'è un buon parco acquatico in città con pass per famiglie al prezzo di soli € 25.00 per un'intera giornata.

Il parco ha nove diapositive, tra cui un corridore a più corsie e una serie di mezze tubi vorticosi più lenti.

Ci sono tre piscine, una per adulti e bambini più grandi per fare il bagno e due piscine poco profonde soprattutto per i membri più piccoli della famiglia.

Anche lì per mantenere i bambini deviati sono personaggi in costume che vagano nel parco e interagiscono.

Guimarães

Per una giornata di cultura e storia non puoi fare di meglio di questa città patrimonio mondiale dell'UNESCO, appena dieci minuti a ovest di FAFE.

Guimarães è spesso chiamato Cidade Berço (Cradle City), poiché si ritiene che il primo re del Portogallo, Afonso Henriques, sia nato qui nel XII secolo.

Più tardi fu la sede dei duchi di Braganza, una linea che avrebbe prodotto molti re portoghesi, e puoi vacillare intorno al loro palazzo gotico.

La città vecchia di Guimarães è meravigliosa e ha un groviglio di strade di ciottoli che ti trasmettono in quadrati storici come il ossessionante Largo da Oliveira.

Come qualcosa fuori da Game of Thrones, c'è un antico ulivo e un memoriale di guerra gotica che si trovava qui dal 14 ° secolo.

Santuário da Penha

Sulla strada per Guimarães da Fafe passerai sotto un malato (Monte da Penha) incoronato con un santuario religioso.

L'intera cima del Monte da Penha è mantenuta come una riserva naturale, con un campeggio in uno sfondo di boschi e enormi massi di granito.

Se stai andando da Guimarães puoi usare un'auto a cavo per raggiungere la collina dove ci sono anche un certo numero di vetri panoramici, percorsi a piedi, aree picnic e un campo da mini-golf.

La chiesa del santuario merita una sbirciatina ed è degli anni '30, progettata in stile art deco usando il granito locale.

Castro de Santo Ovídio (menzione Citânia de Briteiros)

Il sito archeologico più avvincente nella zona di FAFE è ciò che resta di Castro de Santo Ovídio, un insediamento dell'età del ferro (più di 2.500 anni) in una salita con vista sul bacino del fiume Vizela.

Le pareti di diversi edifici sono state scavate e anche se il sito è modesto rispetto ad altri "Castros" nella regione, è ancora eccitante sapere che le persone vivevano e si incontrano in queste strutture ben prima che i romani arrivassero nel II secolo a.C. Per qualcosa di più grande, la Citânia de Briteiros è una guida facile da FAFE e si diffonde su 24 ettari, con strade adeguatamente pavimentate e alcune sorprendenti sculture celtiche nella pietra.

Gastronomia

È quasi un cliché portoghese, ma l'accompagnamento perfetto al Vinho Verde locale sono i vecchi favoriti, sardine alla griglia o merluzzo salato arrosto.

Ma ci sono anche molti piatti a base di carne che sono in linea con il carattere rurale di FAFE.

Uno è Rojões, che è la pancetta di maiale sfrigolata e servita con patate, capra giovane arrosto e vitello arrosto.

Nel frattempo Guimarães mantiene la tradizione portoghese dei dolci del convento, una pasticceria speciale creata per la prima volta dalle suore nel Medioevo.

Questo vale per Toucinho do céu, una torta di spugna venduta a panetterie locali e composta da tuorli e mandorle.