Le 10 migliori cose migliori da fare a Marinha Grande

Le 10 migliori cose migliori da fare a Marinha Grande

Al centro di una piantagione di pini medievali, Marinha Grande è una città che è cresciuta intorno al Royal Glassworks del Portogallo nel 1700. Ha usato il surfeit della resina di pino e della sabbia per moda in vetro dal 1700, e alla fine si è evoluto in un'industria delle materie plastiche che è ancora il più grande datore di lavoro. Ma ciò non racconta la storia completa, poiché anche la costa atlantica rientra nel comune.

Il grazioso resort di San Pedro de Moel ha attirato la crosta superiore nel XIX secolo, mentre Vieira de Leiria era una comunità di pesca più tradizionale ed entrambi meritano il tuo tempo. Entrambi hanno spiagge sabbiose che sono sferzate dal surf atlantico.

Esploriamo le cose migliori da fare a Marinha Grande:

Museu do vidro

Marinha Grande e la fabbricazione del vetro sono andati di pari passo per centinaia di anni.

Il museo che documenta questa relazione si trova nel Palácio Stephens, un palazzo neoclassico del 18 ° secolo, la casa di Guilherme Stephens, che era collegata alla fabbrica di resine della città.

Era un imprenditore inglese che ha fatto molti soldi durante la ricostruzione del Portogallo dopo il terremoto del 1755, e nel 1769 prese le redini delle Royal Glassworks del Portogallo.

I suoi sforzi hanno trasformato Marinha Grande in un centro di eccellenza e hanno gettato i binari per il futuro industria del mould.

Secoli di know -how in vetro sono rivelati qui, e c'è anche un intero spettro di vetro, dai semplici utensili alle belle opere d'arte di cristallo.

Praia de São Pedro de Moel

Nel comune c'è questa spiaggia mozzafiato che è delimitata da una comunità di vacanze benestanti.

Per ora ci concentreremo sulla spiaggia, che è pieno di drammaticità: a parte un piccolo divario in cui il villaggio si riversa fino alla riva, la spiaggia è murata da potenti scogliere, mentre lungo il lavaggio è sparsa di formazioni rocciose.

È il posto giusto se preferisci la costa selvaggia, con onde atlantiche che sono ottime per i board-board e i surfisti ma meno adatti al bagno.

La sabbia bianca fine e i panaorma che lirano il cuore hanno sicuramente compensato questo.

Pinhal de Leiria

In ogni direzione da Marinha Grande, diffondersi oltre 11.000 ettari è una foresta di pini marittimi.

E la cosa affascinante di questo bosco è che non è strettamente naturale; Fu piantato nel 13 ° secolo per impedire alle dune di sabbia sulla costa di diffondersi ai terreni agricoli intorno a Leiria.

La foresta era parte integrante dell'età della scoperta portoghese, soprattutto come fonte di catra.

E poi in seguito fu determinante per la crescita di Marinha Grande, fornendo resina di pino e molto carburante per la produzione di vetro.

Ora è un paese a piedi bucolico, sparso da accenni al passato come tars o vecchi guardia.

São Pedro de Moel

Questa piccola enclave turistica accanto alla spiaggia garantisce un paragrafo per la sua aria esclusiva.

San Pedro de Moel è tanto meglio per la sua mancanza di edifici moderni, poiché la maggior parte delle case è del 1800 quando i ricchi si sono affollati in città in estate.

Uno di questi era lo scrittore e pensatore fondamentali, Afonso Lopes Vieira, e puoi entrare in casa sua.

In estate ci sono bar e ristoranti di frutti di mare, nonché una scena della vita notturna che è molto più vivace di quanto si possa immaginare dall'ambiente sedata di giorno.

Luoghi in giro per la città

Come una città con un background industriale, Marinha Grande è a corto di punti di riferimento maestosi, ma ha molti edifici che raccontano una storia interessante.

La Casa Do Vidreiro su Largo Ilídio de Carvalho è un esempio sopravvissuto di architettura regionale, un'umile casa a un piano con un portico caratteristico.

L'archivio municipale, la biblioteca e la galleria formano tutti un ensemble centrale con il Museo del vetro e sono in palaci dipinti Gentiel.

C'è anche una serie di monumenti minori da guardare, come il busto di Guilherme Stephens e la statua di Orfeo di Joaquim Correia.

Ottieni anche uno scatto del faro di San Pedro de Moel sulle scogliere, 55 metri sopra l'oceano e risalente al 1912.

Casa-Museu Afonso Lopes Vieira

Afonso Lopes Vieira era un poeta e intellettuale attivo nel XIX e XX secolo.

La sua famiglia aveva una residenza a San Pedro de Moel, che in seguito gli fu regalato come regalo di nozze ed era una sua residenza estiva preferita quando molti grandi scrittori e pensatori dell'epoca rimasero come ospiti.

Non molto tempo prima di morire, ha donato la proprietà a Marinha Grande a condizione che gli arredi nel soggiorno e sul balcone siano stati conservati.

Se sei bloccato per le idee è un'attrazione da tenere a mente, per ammirare la bella svolta dei mobili e delle piastrelle del secolo, ma anche per essere in un posto che ha accolto alcune delle grandi menti del Portogallo dell'età.

Coleção Visitável da Indústria de modelli

La fabbrica di resina accanto a Palácio Stephens ha recentemente ricevuto un aggiornamento, con una nuova facciata trasparente.

Contiene un'ala del Museo del vetro, ma anche una collezione separata che alla fine formerà il proprio museo.

Ciò si occupa della produzione di massa e del business della produzione di mould che ha preso il posto delle tecniche di soffiaggio del vetro negli anni '30.

Traccerai lo sviluppo tecnologico di questo settore per 80 anni, assistito da decenni di prodotti di vetro e plastica realizzati in città, nonché foto, filmati di archivio e macchinari.

Museu Joaquim Correia

Il Taibner de Morais Santos Barosa possedeva questo edificio e aveva una mano nel commercio di vetro di Marinha Grande nel 1800.

È una classica dimora borghese da quell'epoca, che prende in prestito da una serie di stili storici e con un tetto di Mansard che si distingue.

Dal 1997 ha ospitato una mostra per lo scultore del 20 ° secolo, Joaquim Correia, uno dei figli più famosi di Marinha Grande.

È nato da una famiglia di produttori di vetro ed è diventato un membro importante della seconda generazione del modernismo portoghese, con opere in musei e spazi pubblici in tutto il paese.

Alcuni dei suoi enormi corpi di lavoro sono in mostra qui, e nel 2010 è stato aggiunto un nuovo padiglione per mostrare le sue sculture più grandi.

Praia Das Pedras Negras

Puoi capire perché Pinhal de Leiria è stato piantato quando ti dirigi a nord da San Pedro de Moel.

Dopo il faro, la costa si aggrappa e le spiagge sono rintracciate da dune per miglia a distanza.

Se ti piace la geologia potresti essere incuriosito dall'ambiente in evoluzione in questa spiaggia; A sud ci sono affioramenti marlstone scuri che sono stati estratti per il loro gesso nel 20 ° secolo.

Queste rocce sono le più antiche della regione, tornando fino a 245 milioni di anni.

Per quanto riguarda la spiaggia, è un'ampia striscia sabbiosa di fronte all'Atlantico inimensivo e sostenuta da quella storica piantagione di pini.

Vieira de Leiria

Questa città è anche all'interno del comune di Marinha Grande e si trova a quattro chilometri dalla costa sulla riva sinistra del fiume Lis.

Una comunità di costruttori navali e produttori di vetro è cresciuta intorno alla LIS dopo che è stata resa navigabile nel 1800, mentre i pescatori hanno fatto una vita pericolosa sulla costa per centinaia di anni.

Basta passeggiare per l'enclave costiera di Vieira de Leiria vedrai alcune tradizionali barche a forma di mezzaluna a forma di mezzaluna che sarebbero state lanciate contro il surf che si schianta sulla spiaggia principale e le case tradizionali, dipinte in strisce colorate sono molto recuperate.

La spiaggia sabbiosa è tanto invitante come qualsiasi parte della zona ed è delimitata a nord dal lis e a sud dalla cuspide più settentrionale del Pinhal de Leiria.

Mariparque

Mentre le spiagge di Marinha Grande sono tutte spettacolari nei loro diversi modi, nessuna è davvero adatta per i bambini più piccoli per nuotare o addirittura schizzare nelle secche.

Quindi dovresti anche fare in modo che Vieira de Leiria visiti Waterpark, che si trova in un complesso con i resort alberghieri della città.

C'è una serie di piscine con acqua poco profonda e una scelta di tre scivoli d'acqua.

I bambini possono anche iscriversi a una serie di attività come kayak, corsi a ostacoli e "Aqua Ball", dove possono correre sulla superficie dell'acqua in una sfera trasparente.

Leiria

Non più di 10 minuti su strada, Leiria ha l'atmosfera di una grande città e abbastanza turiszione per tenerti in piedi per un'intera giornata.

Fu una roccaforte ferocemente contestata durante la riconquista e cambiò le mani tra i mori e i cristiani alcune volte nel XII secolo.

Il castello, guardando in basso sul centro storico dal suo alto pesce persico, è una testimonianza di quel periodo ed è stato allevato negli anni '30 uno sforzo per consolidare il potere.

Più tardi questa fortezza era una casa per Kings Denis I, Fernando e John I, quindi è stato reso più lussuoso col passare del tempo.

Assicurati anche di vasaio intorno alla città vecchia, sfoglia il MIMO (Museo delle immagini in movimento) e vedi cosa è ufficialmente la cartiera più antica del Portogallo.

Attività all'aperto

Puoi ringraziare i re medievali di Leiria per tutte le cose da fare in campagna intorno a Marinha Grande.

Il Pinhal de Leiria è un ambiente fresco e profumato per passeggiate e corse in bicicletta e ha alcuni punti picnic.

In effetti, le biciclette sono state una modalità di trasporto privilegiata per un secolo poiché i vetrati della città hanno usato due ruote per spostarsi.

I camminatori possono scegliere tra tre percorsi contrassegnati, uno dei quali tiene traccia del percorso di un vecchio treno minerario di stagno fino a São Pedro de Moel.

I surfisti e i body-boarding avranno voglia di testare le loro abilità contro il feroce surf locale e ci sono scuole per queste attività a São Pedro de Moel e Vieira de Leiria.

Monastero di Batalha

Quando un sito dell'UNESCO e uno dei tesori nazionali del Portogallo sono a distanza non ci sono scuse per non fare il viaggio.

Fu più di un secolo in corso, con il lavoro a partire dal 1386 come memoriale per la vittoria portoghese sugli spagnoli nella battaglia di Aljubarrota l'anno precedente.

Ciò gli conferisce una miscela inebriante di architettura manuele gotica e all'inizio del XVI secolo.

C'è una quantità vertiginosa da vedere, dalla navata insolitamente alta al chiostro reale e dalle cappelle ornate incompiute legate da un portale meraviglioso.

Anche le tombe di John I e moglie Philippa di Lancaster sono meravigliose.

I loro figli divennero noti come la "generazione illustre", uno dei quali era l'esploratore Henry the Navigator, anche seppellito qui.

Gastronomia

I primi insediamenti a Marinha Grande erano sulla costa e gran parte del cibo tradizionale è a base di pesce o a base di pesce.

Il piatto del marchio è probabilmente Arroz de Marisco, che è riso, vongole, gamberi e cozze sobbollire in un brodo di aglio, pomodoro e cipolla.

Un altro che ha avuto origine a Praia da Vieira è Carapus Abertos, sgombro essiccato.

Questo sarebbe stato aperto, lavato, salato e poi lasciato fuori per asciugare al sole per un massimo di tre giorni.

Alcune persone lo mangiano crudo, ma l'alternativa è grigliare i filetti, condire loro con aceto, pepe e cipolla e servirli con patate bollite.

I produttori di vetro della città avevano la loro zuppa; SOPA da Vidreiro fatto con tutto ciò che era nell'armadio e aveva merluzzo, uova, patate, aglio e pane di mais rimasto.