Le 10 migliori cose migliori da fare a Maubeuge

Le 10 migliori cose migliori da fare a Maubeuge

Fino all'anno 1678, quando fu annesso dalla Francia, Maubeuge era stato licenziato e saccheggiato 20 volte 20 volte. Quindi una volta che la città era sotto il controllo francese Maubeuge divenne una città di frontiera fortificata con muri progettati da Vauban, che era ingegnere militare decorato di Louis XIV.

Grandi sezioni di queste pareti, fossati, canali d'acqua e bastioni sono ancora qui e tutte aggiungono molto carattere a Maubeuge. Il vecchio modello di distruzione si è portato nella seconda guerra mondiale quando Maubeuge ha sopportato il peso dell'invasione tedesca. Gran parte della storia fu spazzata via nel 1940, ma la città rimbalzò con il paesaggio modernista utopico di André Lurçat.

Esploriamo le cose migliori da fare a Maubeuge:

Remparts de Vauban

Nel 1678 dopo il trattato di Nijmegen Maubeuge cadde nelle mani francesi, mettendolo in prima linea tra la Francia e l'Impero asburgo.

In pochi mesi la costruzione di una cittadella intorno a Maubeuge era in corso e l'uomo con il piano era Vauban, l'ingegnere militare straordinario.

Anche dopo il bombardamento tedesco nel 1940, due terzi del muro esterno di Maubeuge rimangono.

Il resto fu demolito volontariamente dopo la guerra per consentire alla città di crescere sulla riva destra del Sambre.

Le pareti e i bastioni sono sempre stati progettati per essere di basso profilo e ora sono una sorta di grande parco, con passaggi, fossati erbosi e solenne tende di pietra.

Porte de Mons

Il più grande residuo delle fortificazioni è questo cancello in Place Vauban sul lato nord della città.

Come per la maggior parte del lavoro di Vauban, Porte de Mons ha molta finezza considerando che è stata progettata per la difesa.

È un gateway con tre portali sotto un padiglione con un frontone e tetto di Mansard rivolto verso la città.

Indicando lontano dalla città, l'edificio è un po 'meno raffinato, con una guardia (ora sede di un museo), pesanti porte di legno e tracce del argano di Drawtridge originale.

Il Porte de Mons dovrebbe essere il punto di partenza per una visita a Maubeuge poiché l'ufficio turistico è all'interno.

Musée du Corps de Garde

Mentre indagano sui bastoni di Vauban potresti avere bisogno di un piccolo contesto, e questo è fornito dal museo in una guardia nascosta dietro la Porte de Mons.

Questo edificio risale al 1683 ed era nei piani originali di Vauban, costituiti da una stanza di guardia, dormitorio e sala polvere.

Era una proprietà dell'esercito fino al 1914 e negli anni '70 fu scelto per essere la galleria della Citadella, piena di armi antiche, uniformi e documenti per dare un quadro più chiaro della vita militare a Maubeuge.

Il meglio di tutti è il piano di piano, una mappa 3D della città fatta nel 1825.

Zoo de Maubeuge

Una delle tante cose interessanti di questo zoo è il modo in cui si adatta ai bastioni di Vauban.

Questi vecchi argini e pareti creano barriere utili e danno grandi punti di vista per guardare in basso nei recinti.

Lo zoo è relativamente piccolo, ma ben formato, con 350 animali di 56 specie.

C'è una tigre bianca, una pantera dello Sri Lanka, giraffe, elefanti, zebre, ippopotami, capybaras, canguri e molto altro.

Controlla il programma per catturare i tempi di alimentazione per ippopotami, gibboni, elefanti e lupi.

Église Saint-Pierre-Et-Saint-Paul

La chiesa di Maubeuge fu cancellata nella seconda guerra mondiale e la sua sostituzione del 1955 è diventata un emblema duraturo della ricostruzione del dopoguerra.

Ora è riconosciuto come un monumento storico francese e uno degli architetti a lavorare sull'edificio è stato il pioniere modernista André Lurçat.

C'è un sacco di personalità di Lurçat nella chiesa, poiché era un comunista convinto che tutta la religione stava per finire.

Decise di rendere neutro l'edificio in modo che potesse essere convertito in un teatro in futuro.

All'ingresso in pausa per ispezionare il bellissimo mosaico del fratello di André, Jean Lurçat, che era anche un artista influente.

Edifici religiosi storici

Nonostante la diffusa distruzione a Maubeauge nella seconda guerra mondiale un paio di edifici religiosi sono arrivati ​​incolumi.

Su Rue de la Croix dai un'occhiata al Béguinage des Cantuaines del XVI secolo, che ospitava una comunità di beguines, suore che non avevano preso voti religiosi formali.

On Avenue du tenente-colonnello-martin è la Chapelle des Sœurs Noires, una piccola cappella del 17 ° secolo in stile barocco, appartenente a un convento che da allora è svanito.

Ai suoi tempi la cappella è stata una biblioteca, un deposito militare e un tempio protestante, e ora parte dell'università.

La Ferme du Zoo

Divertente ed educativo per i familiari più piccoli, La Ferme du Zoo si trova a est della città in campagna aperta.

I bambini possono fare amicizia con razze ad allevamenti agricoli come mucche da jersey, mucche Highlands, asini, pony, capre, pecore texel e conigli.

Ci sono grandi prati per picnic e campi da gioco in cui i bambini possono bruciare un po 'più di energia.

Gli adulti saranno anche soddisfatti dello spazio e della tranquillità del luogo, aiutato dal frutteto del conservatorio della fattoria che coltiva i frutti di Avesnois.

C'è anche un delizioso giardino per moto con piante medicinali e aromatiche e un apiario.

Zone des Etangs

Nel sud -est della città c'è uno spazio verde sereno sul sito di canali scavati da Vauban accanto al Sambre.

Questi sono assegnati nei boschi e la miscela di acqua verde, rilassante e frammenti di vecchie fortificazioni rende le passeggiate piacevoli.

È difficile da immaginare ora, ma un tempo era un sofisticato sistema difensivo, usando acqua e dighe per proteggere l'approccio sud -orientale a Maubeuge.

Successivamente, nel 1800 fu adattato come canale, che legava i campi di carbone in Belgio alle piante in acciaio nella regione del Nord.

Tutto ciò è scomparso da tempo, sostituito da libellule, iridi, salici, nicchia e persone che pescano sulle banche.

Ciclismo

L'ufficio turistico Maubeuge ha una flotta di 22 biciclette e puoi noleggiarne una per un massimo di tre giorni alla volta.

Ci sono mountain bike per correre percorsi forestali e bici cittadini per la costa lungo le corsie di campagna ed esplorare i villaggi assonnati come le feignies.

E prima di partire, otterrai mappe e volantini dei tre loop che scompare nel parco regionale naturale di Avesnois da Maubeuge.

Rotoli gocciolando corsi d'acqua, mulini, foreste decidue, frutteti, siepi e prati luminosi con fiori selvatici in estate.

Parco naturale regionale di Avesnois

Come regola generale, si viaggia più dalla valle di Sambre e dalle sue vecchie comunità industriali la più tranquilla e più idilliaca la campagna.

Ci sono migliaia di chilometri di affluenti che si spostano fino al Sambre e se li seguirai farai di vagare attraverso la foresta foresta e la foresta di faggio.

Da quando l'industria pesante è scomparsa dalla regione nel 20 ° secolo, l'acqua e i boschi sono più puliti di quanto non lo sia stato per centinaia di anni.

Laddove la foresta viene eliminata c'è un paesaggio "bocage" di prati e allevamenti di cereali divisi per file di alberi e siepi di pollarded.

Un'altra caratteristica è il Bluestone locale, un tipo di calcare compatto oscuro usato nei cottage e nella cappella e degli orari antichi.

Théâtre du Manège

Fondata nel 1990, il teatro di Maubeuge è uno scène nazionale, e quindi un hub regionale per le arti contemporanee.

C'è un altro teatro di Manège non lontano nella città belga di Mons, e la coppia funge da piattaforma culturale transfrontaliera, spesso prenotando gli stessi artisti mentre sono nella regione.

Il momento migliore per visitare è la primavera: a marzo c'è il festival via, cura del teatro, danza e arti digitali.

Poi a giugno hai il festival des folies, che è per il pubblico più giovane, prenotando concerti notturni, artisti di strada e artisti del circo contemporaneo.

Maubeuge-élesmes Aerodrome

Molti visitatori finiscono a Maubeuge a causa dell'aeroporto, che viene utilizzato solo per l'aviazione leggera e il paracadutismo.

Le persone viaggiano da entrambe le parti del confine belga per questa attività.

"Skydive Maubeuge" offre salti in tandem, che non richiedono molta formazione o preparazione mentre sei attaccato a un paracadutismo esperto.

Tuttavia, salterai da 4.000 metri e colpirai velocità di 200 km/h.

L'intero salto verrà anche registrato sul video HD da scaricare in seguito.

Potresti anche visitare l'aeroporto per lezioni di volo una tantum in un aliante o aereo leggero.

Musverre

Un viaggio piacevole attraverso la campagna di Avesnois a sud ti porterà nella città di SARS-POTERIES.

Fino agli anni '30 SARS-POTERIES aveva un'industria in piena in forte espansione.

Questo è scomparso dopo la guerra, ma il ricordo è stato riacceso negli anni '60 e il museo si è appena trasferito in un'elegante nuova casa appositamente costruita.

Questa è una cosa di bellezza da sola ed è rivestita con quel blu locale.

I bordi ruvidi e cesellati dovrebbero ricordare la silice, l'ingrediente principale in vetro.

Così come i vecchi pezzi di bicchiere locale Musverre ha la più grande collezione pubblica di design di vetro contemporaneo in Francia.

Ci sono 550 meravigliose creazioni di oltre 100 artisti internazionali.

Forum Antique De Bavay

Poco più di 15 minuti a ovest si trova la piccola città di Bavay, che in epoca romana era una capitale regionale.

BAGACUM NERVIRUM era la città natale della tribù belgica nervosa e si riunì intorno al I secolo a.C. Nel 1906 fu riscoperto l'immenso forum (uno dei più grandi a nord delle Alpi), insieme a bagni termici che furono alimentati da un acquedotto che incanalava acqua per più di 20 chilometri.

Non hai bisogno di molta immaginazione per apprezzare la scala, ma il museo di accompagnamento ha una fantastica proiezione 3D del sito come sarebbe stato nel 2 ° a.C. Ciò viene fornito con display di manufatti, tra cui la ceramica, che era un abito forte locale in 2000 anni fa.

Cibo regionale

Le tratti più orientali del Dipartimento del Nord hanno alcune prelibatezze da cercare nei mercati locali.

Avesnois è drappeggiato da meleti e ci sono diversi mulini nella regione che producono "Cidre" in stile francese. Anche il loro succo di mela pressato è delizioso, mentre c'è anche una piccola industria della birra qui: prova Cuvée des Jonquilles, che fermenta nella bottiglia con lievito vivo e non filtrato.

Per quanto riguarda il cibo, il formaggio Maroilles molto robusto ha lo stato AOC ed è venduto in blocchi rettangolari.

Flamiche Au Mairolles è una crostata ripieno condita con questo formaggio e uno strato di crème fraîche.

Per un autentico dessert locale, vai con Tarte Au Sucre, una panna decadente e una pasticceria alla vaniglia spalmata con zucchero di canna.