Le 10 migliori cose migliori da fare in ovar

Le 10 migliori cose migliori da fare in ovar

Dalla costa nel nord -ovest della regione del Centro, Ovar è le stelle per la bellezza naturale all'interno dei suoi confini. L'Atlantico è un tiro di pietra e verrai nella piccola località di furadouro, un'alternativa economica alle grandi fughe e città, con le spiagge dell'Atlantico selvatico che attirano surfisti alle loro onde rotolanti.

Anche la laguna di Aveiro è vicina, ed è sia una preziosa riserva naturale che da qualche parte per andare a vela, paddle-boarding o kayak. Per quanto riguarda la città di Ovar, è un luogo in cui la tradizionale piastrella portoghese ha l'orgoglio del luogo, rivestendo le pareti di chiese, cappelle e case e persino il marciapiede della piazza centrale.

Esploriamo le cose migliori da fare in Ovar:

Igreja Paroquial de válega

Nel silenzioso villaggio di Válega c'è una chiesa del 18 ° secolo che potrebbe essere una delle più belle del paese.

Tutto ciò dipende dalle piastrelle multicolori che coprono la facciata e l'interno.

Questi potrebbero non essere antichi, poiché sono stati dipinti nel 20 ° secolo, ma sono tutti belli.

Se riesci a ricordare i tuoi passaggi della Bibbia, conoscerai le scene rappresentate su pannelli alti e larghi.

Quando il sole della sera cattura la facciata, questi pannelli irradiano luce.

I pannelli delle piastrelle continuano all'interno di dove c'è anche un sontuoso soffitto a caffato dello stesso periodo e vetrate vetrate realizzate a Madrid.

Praia Do Furadouro

A ovest di Ovar è la piccola località di Furadouro, che ha un'ampia spiaggia di sabbia bianca.

Questo è supportato da un sistema dune che devi attraversare da una passerella e prosegui per chilometri sulla costa.

Se vuoi servizi e comodità puoi stare vicino al lato sud della spiaggia dove viene trovata la maggior parte del resort, ma se preferisci la privacy la folla si dilunga più vai.

Questo è l'Atlantico che furadouro riguarda più il rilassamento delle sabbie e immergendo le dita dei piedi nel lavaggio piuttosto che nuotare.

L'acqua può essere sul lato freddo e le onde sono piuttosto forti.

Igreja Matriz de ovar

Iniziata nell'ultimo trimestre del 17 ° secolo, la chiesa principale di Ovar ha subito molti cambiamenti da allora, ma ha ancora un sacco di elementi interessanti.

Uno è una scultura calcarea del santo patrono della chiesa, San Cristóvão in una nicchia sulla facciata.

Questo precede la chiesa, risalente al 1400.

Come la chiesa di Válega, la facciata è stata piastrellata nel 20 ° secolo, ma qui hanno un design geometrico semplice ma piuttosto blu e bianco.

Ci sono tre navi a valotti a botte all'interno, divise per colonne toscane.

Puoi assaporare le altarpie del XVII secolo nelle due cappelle laterali (più in seguito) e il coro con un altare di legno dorato del 18 ° secolo e un soffitto di legno Rococo.

Atelier de Consertação e ristorante do azulejo

Piastrelle vetrate o "azulejos" saranno sempre associate al portogallo e in ovar c'è un'affinità speciale per queste ceramiche.

Le piastrelle adornano molte case nella vecchia parte della città, con una funzione decorativa, ma anche aiutando a isolare gli edifici in inverno e riflettere il sole in estate.

Il terreno sul Praça da República di Ovar è stato persino pavimentato con azulejos non slip in uno schema blu e bianco come cenno del capo del patrimonio delle piastrelle della città.

Puoi tagliare fino al centro di questa tradizione presso lo studio di conservazione delle piastrelle, e anche se questa non è un'attrazione turistica ufficiale puoi organizzare una visita con l'ufficio turistico.

Praia da Maceda

Continua a nord dal Praia Do Furadouro e si fonde con Praia da Maceda.

In questa spiaggia non c'è quasi traccia di civiltà umana: a parte un singolo bar e la stazione di bagnino c'è solo surf rotolante, una vasta cintura di sabbia e un muro di bluff sabbiosi conditi con alti pini marittimi.

Potresti essere interessato a sapere che c'è una base aerea NATO nascosta nei boschi, ma non lo indovinerai mai in spiaggia.

Come il furadouro è un successo con i surfisti, ma garantisce anche alcune ore di solezza soleggiata per i normali bagnanti.

Musei di Ovar

La città ha una serie di musei minori che potrebbero attirare la tua attenzione su una navigazione mattutina.

Il Museu de Ovar gestisce l'etnografia e l'arte della città con strumenti e manichini tradizionali vestiti con abbigliamento del XIX secolo indossato dalla ricca borghesia o dai cittadini di tutti i giorni.

Il Museu Júlio Dinis preserva la casa che questo autore del XIX secolo viveva durante il 1860, completo di mobili e decorazioni d'epoca.

Finalmente il Museo di Casa de arte sacra ha raccolto l'arte sacra dell'ordine secolare francescano, con pezzi di grande preziosa risalenti al 1400 al 1900.

Capelas dos Passos de ovar

Le due cappelle laterali ornate nella chiesa principale di Ovar sono le prime fermate in un tour sacro che assume le sette cappelle Rococo del 18 ° secolo.

Se lo fai correttamente visiterai altre cinque cappelle intorno alla vecchia parte di Ovar una per una, finendo al Capela Do Calvário.

Quei cinque fuori dalla chiesa principale furono tutti costruiti tra il 1747 e il 1751, sostituendo i santuari di legno portatili.

C'è un significato per l'ordine in cui dovresti visitarli, in quanto è una passeggiata fatta dai fedeli di Laelare domenica un paio di settimane prima di Pasqua.

C'è anche un significato nel numero di cappelle, poiché sette simboleggia le sette ultime parole di Cristo.

Ria de Aveiro

I canali più settentrionali della laguna di Aveiro si trovano a pochi passi dall'ovar.

La laguna è lunga più di 45 chilometri e gli esperti lo chiamano una delle ultime regioni delle zone umide intatte d'Europa.

I grandi spazi lasciati non sviluppati offrono un rifugio vitale per lontre, tartaruga blu, anguille e volpi, ma anche una diversità di fauna di Birdlife come piccoli egretti, aironi rossi, martin pescatori e aquile africane.

Vicino a Ovar la laguna è più favorevole ai turisti, con un paio di spiagge sabbiose sulla riva e un porto turistico dove puoi assumere un kayak, vagare lungo l'Esplanade o mangiare sulla terrazza per la terrazza.

Parque do buçaquinho

Nel 2005 è stato disattivato un impianto di trattamento delle acque reflue a pochi chilometri a nord dell'ovar del centro.

Non avresti idea di cosa fosse qui prima, ma vale la pena sapere solo per apprezzare la trasformazione.

È stato sostituito da uno spazio verde con sei stagni, spaziosi prati e pine.

Le erbe aromatiche come marjoram, lavanda, rosmarino, timo e fiore di tabacco sono state piantate intorno al parco, mentre tutta la potenza per le luci e i servizi intorno al parco è generato da turbine eoliche e cellule fotovoltaiche.

Centro de arte de ovar

Nel 2009 Ovar ha svelato una sede di arti multidisciplinari nell'ambito di un incentivo nazionale per sviluppare la cultura del Portogallo a livello locale.

Ci sono stati progetti simili in tutto il paese negli anni 2000 e Ovar è stato concepito dall'architetto João Paulo Rapagão.

È un sorprendente cubo bianco con linee semplici, e anche se non sei qui per vedere un artista, puoi comunque fare una visita per apprezzare l'edificio e vedere cosa succede alla galleria d'arte.

Per quanto riguarda l'auditorium ospita quasi 400 spettatori e libri danzano, spettacoli di musica pop, teatro e solisti classici e ensemble.

Praia da Torreira

A Furadouro inizia una lunghezza di 25 chilometri di spiaggia ininterrotta che corre verso le dune di San Jacinto dove la laguna di Aveiro si unisce all'Atlantico.

Queste spiagge sono su uno stretto dito di terra con l'Atlantico ruggente da un lato e la delicata laguna dall'altra.

Torreira è proprio questo tipo di posto, con una spiaggia epica e onde navigabili a ovest e un ambiente di prim'ordine per il windsurf e la navigazione un paio di minuti a piedi ad est.

Questo piccolo insediamento è ancora un villaggio di pescatori di lavoro e le sue barche in legno dipinte sono lanciate nel surf dal lungomare in modo spettacolare.

Fare surf

Alla sabbia e le rocce sul fondo del mare formano una pausa sulla spiaggia rotolante costante, che i surfisti cavalcano tutto l'anno.

Queste onde sono ben formate ma raramente al di sopra della vita in estate, quindi non sono mai troppo minacciose per i primi tempi.

Il negozio di surf redanimal a Furadouro è anche una scuola, con un menu di corsi per principianti e di aggiornamento.

Se desideri provare qualcosa di diverso e più facile da raccogliere, il negozio organizza anche viaggi di paddleboard in piedi nella laguna di Aveiro di giorno o sotto il chiaro di luna.

Castelo de Santa Maria da Feira

A meno di dieci chilometri a nord -est poiché il corvo vola è un castello medievale quasi senza uguale in Portogallo.

Gran parte dell'edificio è intatto che è un record perfetto della tecnologia militare tra l'XI e il XVI secolo.

Ha avuto un ruolo nella Reconquista quando il Portogallo è stato ripreso dai Mori nel XII secolo, ma prima ha contribuito a sopprimere una rivolta contro il futuro re Afonso Henrique da parte di sua madre, la regina Teresa sostenuta dai Galici a nord.

Per tutto il mese di luglio il castello è lo sfondo del Viagem medievale A Santa Maria da Feira, una fiera medievale con un mercato e rievocazioni su larga scala .

São João da Madeira

Per un totale cambio di scenario, anche la città industriale di San João da Madeira è a portata di mano.

E anche se questo potrebbe non sembrare divertente, la città ha iniziato a commercializzarsi come destinazione del turismo industriale e diversi produttori locali sono saliti a bordo e hanno accolto i visitatori in tournée.

È per le persone ispirate alla produzione ad alta tecnologia, a Savoir-faire generazionale o da chiunque abbia un calcio fuori dagli spettacoli come "Come lo fanno?". La fabbrica obbligatoria è Viarco, che rende gli strumenti di disegno per artisti, architetti e altri elabotti professionisti.

Cibo e bevande

De Ovar è una lussuosa torta di spugna che è stata cotta in ovar almeno dal 1700.

Nessuno è sicuro di come questa torta sia diventata una specialità cittadina, oltre a quella che sarebbe stata introdotta dai conventi.

Ha una consistenza leggera e soffice con una crosta marrone morbida che copre uno strato di impasto senza trasporto.

Bakeries in ovar vendonolo avvolto in caratteristica carta bianca.

Per i corsi principali, la laguna di Aveiro è sempre stata una fonte di anguille sono in salamoia, fritta, cotta o cotta lenta negli stufati.