Le 10 migliori cose migliori da fare in épinal

Le 10 migliori cose migliori da fare in épinal

Ai piedi dei Vosges, épinal è una città storica nota per il suo pedigree di stampa: ci sono seminari qui che hanno prodotto in serie le stampe colorate in legno e litografiche per centinaia di anni. Avrai una rara possibilità di vedere queste vecchie tecniche in azione all'Imagerie d'épinal e sfogliare un'enorme biblioteca di stampe al Musée de l'Image.

La vecchia épinale è fatta per essere vista a piedi, con quadrati arcade, vecchie mura difensive e le straordinarie rovine di un castello medievale in cima alla città. Per i giorni fuori, il Vosges Regional Park è di 20 minuti su strada e il parco a tema Fraispertuis-City ricco di azioni farà l'intera vacanza di un bambino.

Esploriamo le cose migliori da fare in épinal:

Parc du château d'épinal

In un aumento della riva destra della Mosella ci sono le rovine del castello di Épinal, dominando la città e la valle.

La fortezza fu costruita nel 1200 dal vescovo di Metz, ed era sia una fortezza imponente che una residenza maestosa.

Ma dopo un periodo turbolento nel 17 ° secolo fu rasa al suolo nel 1670 dalle truppe di Luigi XIV e lasciato come la spettacolare rovina che ci saluta ora.

Il parco intorno è un piacere e offre 25 ettari di giardini, un vigneto, campi da gioco per bambini, un parco per animali e una torre cinese decorativa costruita nel 1804.

Musée départemental d'art ancien et contemporain

C'è una seria collezione di oltre 30.000 opere d'arte in questo museo sull'isola del fiume.

Il museo si trova nel Saint-Lasare Hôpital di Hôpital con aggiunte moderne fatte negli anni '90.

Rembrandt, Georges de la Tour, Brueghel the Elder, Simon Vouet e Claude Lorrain sono alcuni dei maestri in mostra.

Questi sono abbinati da interessanti resoconti del commercio storico di stampa di épinal e mostre di pop art, minimalismo e réalys di Nouveau del 20 ° secolo.

E se non bastasse c'è un'archeologia meravigliosa, con reperti da tutta la regione della Lorena che risale ai tempi celtici, gallo-romani e merovingia.

Musée de L'immagine

Il ricco patrimonio di stampa di Épinal è orgogliosamente disposto qui.

Il museo si trova in una sala da brivida e appositamente costruita dal 2003 e conserva circa 100.000 stampe popolari che risalgono al 1600S.

Molti di questi sono stati realizzati in stampatrici locali come Pinot e Pellerin e risalgono al XVIII e XIX secolo: ci sono opuscoli religiosi per congregazioni, storie e giochi per bambini, documenti di soldati, cartoni satirici, pubblicità, programmi teatrali e pezzi di propaganda.

C'è anche materiale da una miriade di altri incisioni in Francia, così come Cina, Giappone, Austria, Spagna, Italia e Germania.

Imagerie d'épinal

Un partner ideale per il museo, The Pellerin Printmaker è accanto e sta ancora andando forte.

Queste opere risalgono al 1796 e hanno una collezione di migliaia di blocchi di legno e pietre litografiche incise storiche.

I vecchi seminari sono stati conservati, con centinaia di anni di stampa Savoir-Faire da scoprire.

In un tour guarderai dimostrazioni per avere una gestione di varie tecniche come la stampa di xilografia, la litografia e la stampa sullo schermo.

Alla fine sarai in grado di acquistare la tua stampa épinale, realizzata esclusivamente in queste opere.

Basilique Saint-Maurice

Questa chiesa costruita potentemente risale al 1000 e fonde diversi stili regionali.

Sarai colpito dalla formidabile facciata principale, che si trova in un classico stile Rhenish.

Quindi passando attraverso il portale arriverai alla navata gotica borgognone del 1200, riconosciuta dai suoi tre livelli.

Questo porta al coro, che è tipico delle chiese romaniche nella regione di Champagne a nord-ovest e ha un apse a cinque lati e squisite bancarelle.

C'è una serie di dipinti del pittore épinale Nicolas Bellot che raffigura la passione e, curiosamente, il castello d'épinal che simboleggia Gerusalemme.

Posiziona des Vosges

Una piazza molto carina nel centro della città, il posto des Vosges era l'ex mercato della città.

La piazza è posata con ciottoli e delimitata da case arcade.

Ci sono ristoranti e caffè sotto questi archi con posti a sedere che invade la piazza.

Fermati per un caffè o una bevanda fredda in estate e getta gli occhi sulle vecchie case che circondano la piazza.

Il Renaissance Maison du Bailli dal 1604 si distingue per le sue finestre ingombranti e il balcone rinforzato da corbel decorativi.

In estate se c'è un concerto o un incontro pubblico in Épinal, di solito si svolgerà sul posto des Vosges.

PARC DU Cours

Un altro degli spazi verdi di épinal che accoglieranno, i parc du cors si trovano direttamente sulla riva destra della Mosella per le passeggiate in acque.

Il parco è così silenzioso che difficilmente saprai che sei nel mezzo della città: ci sono spaziosi prati, aiuole e strade orlo da alberi di lime scolpiti.

Molti alberi nel parco risalgono al 1800 come i giganteschi faggi rossi, i fiumi e le cedri di Douglas.

Anche da quel secolo è il palco del ferro, risalente al 1863 e una stazione meteorologica del 1892.

Quartier du Chapitre

Questo quartiere magico nella vecchia épinal è dove vivevano le nobili canoniche della vecchia casa di capitolo.

Il Rue du Chapitre è affiancato dalle loro affascinanti case dipinte pastello, risalenti al XVII e XVIII secolo.

Nel Museo del Capitolo elencato di seguito c'è una galleria con ritratti di queste canoniche.

Il convento originale è scomparso nella rivoluzione e nel suo sito è ora un piccolo patio.

Alla fine del Rue de Chapitre arriverai a una lunghezza di 75 metri delle pareti medievali di épinal, realizzate in arenaria rossa e ancora dotate di tre torri circolari.

Musée du Chapitre

Anche nel vecchio nucleo di Épinal, questo museo ha una posizione super, in un'autentica torre medievale sul muro.

Su tre livelli ci sono artefatti che tracciano la vita in città negli ultimi quattro secoli.

Puoi sfogliare i reperti fatti durante gli scavi attorno alle pareti difensive e al castello, tra cui frammenti architettonici e persino palle di cannone.

Dipinti e stampe rivelano l'evoluzione della città, mentre le principali attrazioni sono il modello di scala di épinal come lo era nel 17 ° secolo.

Questo è stato creato usando il piano di Piano d'épinale di Nicolas Bellot dal 1626, ora appeso al Museo d'arte della città.

Port d'épinal

Il porto del piacere di épinal è solo un breve downriver dal centro, all'inizio del canale de l'Est.

Troverai la capitainerie di fronte alla Musée de L'immagine, e questo può essere il tuo lancio per le attività nelle calde giornate estive.

Potresti assumere una barca elettrica per un paio d'ore e galleggiare giù per il canale o semplicemente passeggiare vicino all'acqua e guardare le chiatte delle vacanze che soffocava.

C'è anche un centro ciclistico accanto alla capitainerie che noleggia biciclette, sia tradizionali che elettriche assistite per i viaggi lungo il percorso di rimorchio.

Église Notre-Dame-Au-Cierge

Questa chiesa fu iniziata nel 1900 ma poi bombardò durante la guerra, e così doveva essere ricostruita nella sua interezza negli anni '50.

Per la ricostruzione l'architetto Jean Crouzillard arruolato in un paio di famosi artisti: il maestro vetratore Gabriel Loira ha creato il vetro colorato, tra cui la monumentale finestra 180m2 nel coro che racconta la vita della Vergine Maria.

E lo scultore Leon Leyritz ha contribuito con le porte dello smalto della chiesa, raffigurante un Cristo radioso.

Queste opere sublimi hanno guadagnato lo stato della chiesa "monumento storico".

Fraispertuis-City

Per una giornata in famiglia c'è un parco a tema pluripremiato entro mezz'ora.

Fraispertuis-City ha un tema del selvaggio West e sta ancora andando forte dopo più di 50 anni.

Per la maggior parte di questo tempo è stato un luogo addomesticato e rilassante con giostre, treni in miniatura e divertimenti.

Ma dagli anni '90 il parco ha anche iniziato a fare le valigie in giostre bianche.

Nel 2011 il calo del legname deteneva brevemente il record mondiale (detiene ancora quello europeo) per il calo verticale più alto.

Questo è unito da splash corse, una caduta della torre e altre due montagne russe.

Littler Outlaws può fare giostre del carro, incontrare gli animali in una fattoria in stile ranch e cavalcare il treno in miniatura espresso originale, che è stato il primo giro al parco.

Voie verte des hautes-vosges

Puoi fare una gita di un giorno rilassata attraverso lo splendore naturale dei Vosges orientali attraverso questa Verde Green.

Il percorso di 54 chilometri segue le linee ferroviarie asfaltate delle valli Moselle e Moselotte, quindi anche se esplorerai alcuni paesaggi potenti, i gradienti non stanno mai faticoso.

Ban de Vagney, con le sue alte pendenze boschive, è dolorosamente pittoresco e il percorso attraversa anche la meravigliosa gola del fiume Crosery.

Puoi fermarti a un paio di attrazioni per i visitatori lungo la strada, come la fabbrica tessile di Bleu Forêt e il Terrae Genesis Geology Center a Saint-Amé.

Cascade de la Pissoire

Per un'altra gita nel parco regionale Ballon des Vosges, potresti partire per un'escursione a questa piccola meraviglia naturale nella foresta.

La Cascade de la Pissiire potrebbe avere un nome maleducato, ma è un ambiente bellissimo, con una cascata di cinque metri e piccoli ponti di legno per farti entrare per una foto migliore.

Puoi parcheggiare a Vagney e camminare verso la cascata in pochi minuti.

Ma c'è anche un sentiero più lungo segnato in verde che ti porterà un po 'più a fondo nel parco su un percorso ad anello di un'ora.

Cibo e bevande regionali

Tradizionalmente le patate sono state radicate nella dieta regionale e una delle ragioni è che sono state coltivate nei Vosges prima qualsiasi altra parte della Francia.

Una specialità dei vecchi tempi è la Beignet de Pommes de Terre, frittelle di patate che sono molto simili a hash Browns.

Progettata anche per il riempimento, un'insalata di Vosges avrà foglie fresche con uovo bollente, prosciutto, formaggio e pancetta.

E la pancetta è ovviamente al centro di una quiche Lorraine, fatta con pasticceria, uova e crema fraîche.

Anche le prugne Mirabelle della regione sono divine e si presentano in molti dessert, oltre a gustoso Mirabelle Brandy.