Le 10 migliori cose migliori da fare a Portimão

Le 10 migliori cose migliori da fare a Portimão

La seconda città più grande dell'Algarve, Portimão si trova sulla riva destra del fiume Arade poco prima che raggiunga l'oceano.

La cosa straordinaria di Portimão è quanto sia normale; Questa è una tipica città di lavoro portoghese con un mercato municipale, strade commerciali pedonali e quadrati tranquilli.

Eppure all'interno dei suoi confini ci sono alcuni dei luoghi più popolari dell'Algarve.

La famosa Praia da Rocha si trova a poche centinaia di metri a sud, e questo è una delle dozzine di spiagge seducenti in pochi minuti, mentre tutte le attività e il divertimento di un moderno località per le vacanze sono sempre a portata di mano.

Esploriamo le cose migliori da fare in Portimão:

Praia da Rocha

La stella indiscussa dell'area di Portimão è questa.La spiaggia di 5 chilometri che fronteggia il resort con lo stesso nome.

Sul lato est dall'estuario di Arade c'è una vasta fascia di sabbia bianca morbida.

Questo ripiani molto delicatamente, lasciando molta acqua poco profonda per remare nonostante le onde rotolanti.

Mentre vai a est, le cose iniziano a diventare rocciose, e c'è una potente scogliera e affioramenti rocciosi, tutti a strisce di calcare rosso e giallo.

Nella stagione più fresca puoi venire solo per ottenere una foto di questi mostri.

Cammina e arriverai alle cime più riparate murate su tre lati da queste alte scogliere.

Museu de Portimão

Molto prima che il turismo arrivasse nell'Algarve Portimão si guadagnasse da vivere dalla pesca e dalla conserve.

Questo museo è ospitato nell'evocativo vecchio canneria FEU e presenta un'industria che è stata esplosa all'inizio del XX secolo.

Molte attrezzature della fabbrica sono state lasciate in atto e c'è un film con filmati di archivio che raccontano i giorni di inscatolamento in città.

Al piano inferiore c'è una mostra interattiva che rivela le misure adottate per conservare il fondo del mare al largo della costa, e ci sono anche mostre archeologiche con reperti da sott'acqua e complesso megalitico nella vicina Alcalar.

Monumenti megalitici di Alcalar

Al Museo di Portimão puoi ottenere un biglietto combinato per questo sito enigmatico a pochi minuti dalla città.

Su una collina e che si diffonde oltre 10 ettari è una necropoli che sarebbe stata fondata circa 5000 anni fa.

Ci sono 18 monumenti di sepoltura da vedere nel complesso, ma lo spettacolo è il vasto cairn al suo cuore, con una forma che ricorda un alveare.

C'è un utile centro di interpretazione sul sito con intuizioni affascinanti sulle persone che vivevano nell'area in quel momento, i loro antichi rituali funerari e le spiegazioni delle misteriose sculture che si presentano sulle pietre.

Mercado Municipale

Uno dei versioni di una città ordinaria e intouristica come Portimão sono veri e propri servizi locali come questo terrificante mercato che ha appena ricevuto un restyling.

In una città con l'eredità di Portimão non è uno shock che la selezione di pesci e frutti di mare sia fuori dal mondo.

Ci sono anche commercianti di frutta e verdura, contatori macellai, fioristi, panetterie e delicatessen.

Il momento migliore per venire è il sabato dalle 07:00 alle 14:00 quando c'è anche un mercato speciale degli agricoltori.

Ribeirinha

A partire dal Museu de Portimão nel sud puoi passeggiare su questa esplanata sul fiume sul sito dei vecchi moli della città e immaginare il caos che si sarebbe svolto qui un secolo fa.

Ora è un posto molto riparativo, con una lunga fila di palme e panchine per sedersi e esaminare l'Arade.

Questo è ampio a questo punto e bello di notte quando puoi vedere le luci sulla riva opposta.

Da qui puoi tagliare in città per i suoi negozi e ristoranti e fermarti per un momento a Praça Manuel Teixeira Gomes, uno dei quadrati più animati della città.

Igreja do Colégio

Risalente al 17 ° secolo, questa è la chiesa più completa di Portimão, mentre arrivava attraverso il terremoto del 1755 per lo più incolume.

Ha una storia di origine interessante perché è stata finanziata dal mercante Diogo Gonçalves, che aveva fatto la sua fortuna in Estremo Oriente.

La sua ricompensa doveva essere sepolta in chiesa e puoi ancora vedere la sua tomba oggi.

Dopo che i gesuiti che hanno fondato la chiesa furono espulsi nel 1759 questa chiesa fu in fila per diventare una cattedrale per Portimão, ma il piano non fu mai realizzato.

Jardim 1º de Dezembro

Un paio di strade da parte del Ribeirinha è un'altra piazza dove puoi prendere un attimo di respiro per qualche minuto.

E mentre riposi sotto il fogliame puoi anche ottenere una lezione di storia portoghese, perché quando questa piazza è stata ristrutturata in stile art deco nei pannelli delle piastrelle degli anni '30 sono stati installati eventi importanti dal passato del Portogallo.

Questi ricordano la prima costituzione portoghese nel 1820, Pedro Álvares Cabral scoprendo il Brasile nel 1500, la fondazione del paese con il trattato di Zamora nel 1143 e molti altri eventi.

Praia do Vau

Tra Praia da Rocha e Alvor, Praia do Vau è una spiaggia meravigliosa che viene spesso ignorata a favore dei suoi vicini più noti.

È un seducente tratto di sabbia dorata, con quelle famose scogliere arancioni che sostengono le estremità ovest e est e una piccola comunità di vacanze nel mezzo.

È qui che sono fissati tutti i servizi e le strutture (bar, sun lettini) e a questo punto ci sono anche meno rocce nell'acqua.

Quelle scogliere aiutano anche a proteggere la spiaggia dal vento, quindi le acque sono per lo più calme e per bambini.

Continua sul lato cospetto ovest e puoi arrampicarti attraverso le rocce per raggiungere il Praia do Barranco, una piccola baia di clausura.

Fortaleza de Santa Catarina

Su una scogliera dietro Praia Rocha c'è un intrigante monumento del periodo filippino (primi del 1600), quando il Portogallo era sotto il giogo spagnolo.

Il forte di Santa Catarina fu costruito per controllare l'estuario di Arade e progettato dall'ingegnere militare italiano Alexandre Massai.

In cima a queste pareti non c'è molto dell'architettura originale rimanente, ma i panorami sono innegabilmente belli, che comprendono la spiaggia e la foce del fiume.

Una cosa che è sopravvissuta nel cortile è l'Hermitage di Santa Catarina, che ha dato il nome al forte ed era qui prima che esistesse.

Praia de Alvor

L'ultima spiaggia della lista è appena a cinque chilometri da Portimão e ha un carattere diverso da Praia da Rocha e Praia do Vau.

Questo inizia con un leggero sviluppo turistico in Oriente, ma più a ovest vai più remota la spiaggia diventa.

Alla fine non c'è altro che dune di sabbia e una laguna costiera alimentata dal fiume Alvor, che svuota nell'oceano all'estremità occidentale della spiaggia.

Questo è quello che fa per te se hai bisogno di lasciare alle spalle la folla, e c'è una passerella rialzata che traccia l'intera spiaggia e ti conduce attraverso il sistema dune.

Alvor

Sulla sponda est della laguna, Alvor è un villaggio di pescatori all'interno del comune di Portimão.

È un insediamento imbiancato con radici moresche, come potresti dire dal nome arabo, e c'è un reticolo di vecchie strade disposte su una collina che si alza fino alle rovine di una fortezza moresca.

Alvor è sia tradizionale che orientato al turismo, ricco di ristoranti e bar internazionali, ma anche con un paio di adorabili vecchie chiese da cercare: l'Igreja da Misericórdia, costruita nel 17 ° secolo, e l'Igreja Matri, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 1600, del 16 ° meritare una sbirciatina.

Sport acquatici

La laguna di Alvor è un'anomalia geografica, riparata dall'oceano ma è ancora esposta a brezze brezze.

Queste sono le migliori condizioni per Kitesurfing in Algarve, e c'è un centro appena giù da Alvor con una barra sul tetto e un menu di pacchetti per mostrarti le corde se non hai mai kitato prima.

Su Praia da Rocha le onde sono abbastanza affidabili per il surf più convenzionale e le scuole sul lungomare possono anche organizzare viaggi a Praia da Mareta o ovunque le condizioni siano al meglio il giorno.

Viaggi in barca

In un centro turistico costiero come Portimão non sarai mai a corto di ispirazione per le escursioni di mare, e c'è una grande scelta appropriata per i tuoi interessi.

Se stai andando in vacanza con i bambini più piccoli, potresti portarli su un viaggio su una nave pirata replica, la Santa Bernada.

Metterai salpare per spiagge remote e avrai un barbecue a bordo.

Ci sono baccelli di bottlenosio e delfini comuni al largo dell'Algarve e molte aziende ti portano fuori su "Seafaris" per trovarli, o per scoprire le grotte che colpiscono la costa rocciosa della regione.

E se sei un'anima attiva, ci sono viaggi guidati in kayak.

Autódromo Internacional do Algarve

Neanche un decennio, questo gigantesco complesso di sport motoristici è un'opzione se si desidera far pompare l'adrenalina.

È una traccia di test per le squadre di Formula 1 e ospita alcuni tour internazionali come il Superbike World Championship e la serie Le Mans.

Durante la settimana, però, potresti venire per "Track Days", prendendo una bici da corsa o una sportscar sovralimentata per un giro o prendere una lezione di corsa da un professionista.

C'è anche una pista di kart sul circuito che può soddisfare i bambini di nove anni.

Cibo e bevande

Portimão è una regione di vinificazione con il suo documento e il clima caldo produce alcuni bianchi e rossi piuttosto robusti.

Se incontrano la tua fantasia o vorresti saperne di più, ci sono un paio di cantine nella vicina campagna: The Quinta Do Francês in Silves e The Quinta dos Vales, appena est in Estômbar.

Per quanto riguarda il cibo, il pedigree marittimo di Portimão è chiaro dai suoi numerosi ristoranti di pesce.

La bacalhoada è ora famosa e in stile portoghese serve il merluzzo in modo quasi assurdo: fritto, impanato, con riso, in una torta con patate purea, in un'insalata.

E nella prima settimana di agosto Portimão ha un festival sardina sul Ribeirinha, con bancarelle di Waterside Griglia.