Le 10 migliori cose migliori da fare a Saint-Nazaire

Le 10 migliori cose migliori da fare a Saint-Nazaire

Sull'estuario della Loira, Saint-Nazaire non si scusa per non essere la città più bella della Francia.

Perché questo è un luogo in cui le cose vengono fatte e attira le persone esattamente a quei termini.

Per grandi macchinari, ambiziose opere di ingegneria e storia militare ci sono pochi luoghi che possono contenere una torcia a Saint-Nazaire.

L'industria della costruzione navale decollò nel 1800 e l'aviazione seguì un secolo dopo e le supermache continuano ad essere assemblate qui oggi.

Saint-Nazaire è riassunto dalle penne sottomarine nel porto: brutti hulks di cemento che non potrebbero essere distrutti ma ora sono pieni di giorni fuori.

Esploriamo le cose migliori da fare a Saint-Nazaire:

Base sottomarina

Prima della seconda guerra mondiale Saint-Nazaire era stato il punto di imbarco delle crociere transatlantiche in Messico, Cuba e Panama.

Ma dopo il 1941 fu scelto un blocco del XIX secolo dall'ingresso del porto per una penna sottomarina indomita, con nove metri di cemento rinforzato che nessuna bomba poteva penetrare.

Questo era dove erano di stanza molti U-boat che combattevano nella battaglia dell'Atlantico e vedrai, la base passò attraverso la guerra senza subire molti danni.

Le baie hanno cose entusiasmanti da vedere come l'Espadon e l'Atlantico eCal, che visiteremo dopo.

Escal 'Atlantic

Attingendo al romanticismo dell'era della rivestimento da crociera è questa attrazione nella base sottomarina che ti mostra l'arredamento raffinato e il fantastico funzionamento interno di due navi storiche: le SS Normandie, risalenti al 1935, e la SS France, lanciata nel 1960. Il tour a piedi porterà attraverso 20 diverse camere e aree, tra cui una sala da pranzo, un pianoforte per piano.

Ma puoi anche vedere cosa è successo dietro le quinte nella sala macchine e sul ponte.

I bambini saranno intrattenuti dai giochi multimediali e interattivi, mentre gli adulti saranno entusiasti di oltre 200 artefatti autentici da questi leggendari fodere dell'oceano.

Espadon sottomarino francese

Significato "pesce spada" in francese, il sottomarino di Espadon può essere imbarcato alla base di U-boat nazista.

L'imbarcazione fu lanciato a Le Havre nel 1957 ed fu il primo sottomarino francese a immergersi sotto il ghiaccio polare, andando a nord di 70 ° nel Mar norvegese.

Avrai una guida audio mentre esplorerai questo sottomarino diesel-elettrico e otterrai molte intuizioni su come l'equipaggio di 70 marinai è andato in giro per la loro giornata nelle aree alimentari, nelle cuccette e nelle cucine, che sono quasi assurdamente anguste.

Gli effetti sonori sulla guida aggiungeranno un po 'di colore e c'è molta scienza se hai bisogno di noci e bulloni.

Panoramique Terrasse

C'è un ascensore, ma puoi anche scalare la scala fino alla cima della serratura fortificata per una vista da ricordare dalla terrazza.

Da qui puoi vedere il dock Penhoët, che a 22 ettari è uno dei più grandi in Europa.

Ma forse anche più fresco è la massiccia installazione di "Suite de Triangles" dell'artista svizzero Felice Varini, famosa per la sua "arte localizzata in prospettiva". Quindi sui moli vicini gli edifici sono stati coperti di triangoli, che si allineano solo in un'opera coerente quando ti trovi esattamente nel punto giusto.

Tour del cantiere navale STX

Su un viaggio di due ore intorno al cantiere navale STX avrai accesso privilegiato a una struttura leader mondiale che impiega migliaia di persone e utilizza la tecnologia più sofisticata disponibile.

Questi sono i moli che hanno costruito la MS Harmony of the Seas, la più grande nave passeggeri del mondo, che ha completato il suo viaggio inaugurale nel 2016. L'autobus parte dalla base sottomarina su un itinerario di sei chilometri con fermate regolari per scattare foto o ascoltare spiegazioni approfondite dalla tua guida.

Il tour si svolge il mercoledì, il sabato e la domenica, e c'è un viaggio alla settimana in inglese durante luglio e agosto.

Airbus Tour

A partire anche dalla base sottomarina è l'autobus per visitare l'installazione di Airbus ad alta tecnologia a Saint-Nazaire, che si scatena ogni mercoledì e venerdì.

A causa della natura sensibile di ciò che vedrai devi prenotare il tuo posto nel tour almeno 48 ore prima e mostra l'ID. Il sito Airbus a Saint-Nazaire assembla e test sezioni di fusoliera anteriori e centrali per ogni singola mestiere realizzata dal marchio prima di essere spedite dall'aria o dall'acqua alle strutture di Tolosa, Spagna o Germania per essere completati.

È piuttosto speciale vedere interi pezzi di fusoliera di aeromobili essere "inghiottiti" dagli aerei cargo Gargantuan Beluga.

Front de mer

Negli ultimi anni Saint-Nazaire ha rinnovato la sua passeggiata sul lungomare accanto ai viali Wilson e Albert 1er.

La città ha piantato alberi, posata e ampliato la passerella per darti un posto imbattibile per una passeggiata.

Idle qui nelle calde giornate estive quando la brezza atlantica soffia via le ragnate.

Mentre passeggi, passerai vari memoriali, come uno per l'affondamento di HMS Lancastria e un altro per il recupero americano di Saint-Nazaire alla fine della seconda guerra mondiale.

Écomusée de Saint-Nazaire

Sul porto di fronte ai cantieri navali, l'écomusée è una piccola mostra permanente su Sant-Nazaire e il suo patrimonio di costruzione navale.

Le gallerie iniziano con la preistoria ma si alzano rapidamente nel 19 ° secolo, spiegando i principali salti tecnologici negli ultimi 150 anni circa.

Puoi studiare alcune delle metiche che sono state assemblate a Saint-Nazaire.

Ci sono modelli della SS Normandie, SS France e dei forti sedi della Loira Trailblazing fabbricati qui negli anni '30.

L'ingresso all'ecomusée è incluso nel biglietto per Escal 'Atlantic.

Plage Les Jaunais

West of Saint-Nazaire Nature prende il sopravvento e la costa si impazzisce.

Supportato da granito Cliffs è una serie di spiagge sabbiose quasi perfette sulla Costa d'Amour, e la crema di queste è Plage Les Jaunais.

Questa spiaggia è lunga 500 metri, c'è un ampio parcheggio ed è pattugliata dai bagnini per tutto luglio e agosto.

L'acqua è poco profonda e sabbiosa nella baia, ma le rocce che prenotano la spiaggia hanno piccole piscine dove puoi arrampicarti e andare a cercare granchi.

La porta accanto è una piccola baia, nascosta dalla vista e frequentata dai naturisti.

Pont de Saint-Nazaire

Dalla parte superiore del blocco e della base sottomarina puoi vedere questo ponte epico attraversare l'estuario.

Quando il lavoro fu completato nel 1975, questo era il ponte più lungo della Francia, ed è rimasto anche il ponte più lungo del mondo fino al 1983. Compresi i suoi viadotti La lunghezza totale è più di 3.3 chilometri e l'altezza di quasi 60 metri lo rende visibile da una lunga distanza.

I fan di Tour de France potrebbero già conoscere il Pont de Saint-Nazaire perché è apparso sul corso molte volte negli anni, la più recente traversata che si svolge nel 2011.

Monumenti preistorici

Il Tumulus de Dissignac è ​​una carriola megalitica un paio di chilometri a ovest della città.

È stato datato a circa il 4.500 a.C., rendendola la più antica struttura artificiale in tutta la Loira-Atlantique.

All'interno di una delle due camere di sepoltura è una pietra con incisioni strane e indecifrabili.

Puoi visitare la carriola a luglio e agosto.

Al centro di Saint-Nazaire sul posto du Dolmen, un trilithon Dolmen e un menhir dello stand di età neolitica fianco a fianco.

Jardin des pianta

Accanto al lungomare dell'oceano, nel 1880 fu disposto il giardino botanico riparativo di Saint-Nazaire. Il giardino ha un languido design inglese con sentieri che si piegano oltre prati perfetti, aiuole e alberi maestosi che provengono sia dalla costa atlantica francese che dal Mediterraneo.

Specie meridionali di pini e palme prosperano in questo giardino a causa delle temperature lievi e dell'abbondanza di sole a Saint-Nazaire.

Potresti portare un libro per un'ora o due di pace e ammettere fino al confine meridionale del parco che ottiene una superba vista sull'oceano.

Guérande

Vai avanti intorno alla costa verso questa città medievale murata, che deve essere all'ordine del giorno se stai visitando la costa della Loira-Atlantique.

Prima di tutto, l'ambientazione è altrettanto strana e bella, poiché la città è bloccata dalle saline a sud e dalla palude impenetrabile di Brière a nord.

Le mura della città si alzarono durante un periodo di conflitto regionale nella guerra del XIV secolo della successione di Bretone.

Puoi alzarti e andare avanti lungo una sezione delle pareti e una delle porte, Porte Saint-Michel ha un museo su queste difese.

A differenza di Saint-Nazaire, il centro di Guérande è una specie di Twee, turistico, con carine crêperies e negozi artigianali.

Loira à Vélo

Qui sull'estuario può essere difficile credere che tu sia accanto allo stesso fiume che si arriccia per quei casini ornati in Indre-Et-Loire.

Ma la straordinaria Loira à Vélo Cycle Route è ancora qui e Saint-Nazaire è il trailhead occidentale di questa rete di 800 chilometri.

Recentemente la città ha fatto molto per migliorare la sua infrastruttura per le persone su due ruote e nel 2015 ha aperto per un po 'un ciclo di 10 chilometri che ti consente di visitare la base sottomarina e il porto o il porto lungo l'estuario per un po'.

Questo si collega con altri 170 chilometri di sentieri senza auto, tutti su terreni leggeri e piatti anche se la guida può diventare rischiosa nei giorni ventosi.

Crociere oceaniche

In una città che si basa sull'Atlantico ha perfettamente senso salpare su uno dei viaggi offerti dal porto.

Ce ne sono tre da cui scegliere: in primo luogo, puoi ottenere una panoramica di Saint-Nazaire, navigando oltre le scogliere, le calette e le spiagge a ovest, ma anche ottenere un occhio della grande industria della città.

Potresti anche andare un po 'oltre per vedere i resort raffinati della Costa d'Amour dall'acqua e per vedere la dune di sabbia di Escoublac, una delle più alte in Europa.

Ultimo di tutto è la crociera notturna "La Route des Phares", quando i molti fari, fari e segnali nella regione luccicano nell'oscurità.