Le 10 migliori cose migliori da fare nei seni

Le 10 migliori cose migliori da fare nei seni

Sul Costa Alentejana Sines è una vecchia città di pesca più conosciuta in Portogallo come il luogo di nascita dell'esploratore Vasco da Gama. La sua statua si trova orgogliosamente accanto alle mura del castello in cui è cresciuto, e il museo all'interno racconta la vita di questo eroe nazionale. Ora, Sines sta facendo le onde come la porta del contenitore del Portogallo, che è separata dal vecchio quartiere in una gigantesca enclave industriale lungo la riva.

È un sito affascinante se ti piace quel genere di cose, in quanto ha una naturale trincea sottomarina che consente alle più grandi navi di carico di attraccare vicino alla riva. Continua a andare a sud e l'industria si scioglie e arriverai in un litorale smerlato con piccole insenature e il villaggio imbiancato di Porto Côvo.

Esploriamo le cose migliori da fare in Sines:

Monumento do Vasco da Gama

Il figlio più famoso della città è nato qui nel 1460, anche se nessuno può essere d'accordo nel giorno esatto o dove a Sines è stato consegnato.

Vasco da Gama ha guadagnato il suo posto nella storia durante il suo viaggio in India tra il 1497 e il 1499, diventando il primo europeo ad arrivare in India via mare, espandendo l'impero portoghese, aprendo il commercio mondiale e inaugurando l'era coloniale.

Opportunamente, la statua di Vasco da Gama, con la sua silhouette a forma quadrata, affronta il mare proprio accanto alla torre ovest del castello.

Fu collocato qui nel 1970, l'anno del suo 500 ° anniversario.

Castelo de Sinees

Le acque profonde che ospitano il porto del container hanno anche reso il sines uno dei porti di pesca più trafficati del Portogallo nel Medioevo.

Questo castello è stato creato per difendere la flotta e la città contro marine nemiche e pirati.

La collina su cui si trova è stata stabilita dall'era paleolitica, ma il castello è solo del XV secolo.

Questo è il motivo per cui l'edificio è piuttosto compatto, poiché le strade intorno erano state a lungo tracciate quando era costruito e doveva adattarsi a quella forma.

Il Keep è alto tre piani e la bella finestra ingombranta nella parte superiore è originale.

Non molto tempo dopo la costruzione il suo guardiano era estêvão da gama, padre di Vasco.

Museu de Sinees

Il museo della città è in Keep e ha una piccola mostra avvincente sul passato di Sines.

Forse la migliore mostra qui è la muratura visigotica scoperta durante gli scavi al castello.

Vedi anche il tesoro di Gaio: questo è stato trovato nel 1996, 13 chilometri dalla città durante uno scavo in un tumulo di sepoltura.

È fatto focenico e comprende una collana e orecchini sepolti con una donna ricca intorno al III secolo a.C. C'è anche una presentazione multimediale sulla vita e sui successi di Vasco da Gama, e puoi visitare le stanze in cui avrebbe cresciuto al castello.

Successivamente puoi alzarti al parapetto per contemplare la baia.

Un tour di sines

La città è divisa in parti inferiori e superiori.

In cima alla collina c'è il castello e un piccolo warren di strade lungo i corridoi di edifici imbiancati e ricoperti di piastrelle.

Ci sono alcuni bar e caffè quassù per un colpo di caffè e una pasticceria locale, e mentre ami intorno sarai accolto da alcuni bei esempi di architettura Art Nouveau.

Giù per la collina c'è il Praia da Vasco da Gama, la Natural Cove che tiene il porto di pesca della città.

Un lungomare fiancheggia la spiaggia su un terrapieno e puoi rintracciare la riva, esaminando la flotta, l'oceano e il castello dal basso.

Turismo industriale

Sines ha uno dei più grandi complessi industriali costiere del Portogallo, costituito dal porto del contenitore, dalla raffineria di petrolio, dalla raffineria polimerica e dalla centrale termica (generando più potenza di qualsiasi altro in Portogallo). E anche se ciò potrebbe non essere se molto interesse per un turista casuale, appassionati appassionati di tecnologia industriale possono prenotare tour in sette diverse strutture nel complesso.

Fa tutto parte di un'iniziativa turistica iniziata dal comune.

L'unico sito con appello universale è il porto marittimo di acque profonde, che gestisce più merci in volume di qualsiasi altro in Portogallo.

A gruppi di quattro o più verrà data una visita guidata di due ore dei terminali all'avanguardia.

Ulteriori informazioni qui: http: // visita.Iest.PT/Experiences/Port-of-Sines/

Porto Côvo

Dopo aver superato la zona industriale, può essere difficile credere che questo accattivante villaggio di pescatori imbiancati sia nello stesso comune.

Porto Côvo si trova a 10 chilometri a sud, con una griglia uniforme di case a un piano convergenti sul Central Praça Marquês de Pombal.

Questa piazza accogliente ha la dolce chiesa parrocchiale, le luci del ferro e le palme delimitate da bassi cottage con tetti in terracotta.

È una piccola comunità ma ci sono molti ristoranti, che soddisfano il numero crescente di turisti che scoprono questo bellissimo villaggio e la favolosa costa rocciosa accanto ad esso.

Praia dos Buizinhos

La spiaggia più vicina al centro di Porto Côvo è questa splendida coca.

Ci sono rocce a pochi metri che aiutano a bloccare le maree, quindi è quella a cui puoi portare i bambini poiché il surf è liscio e trasparente . A differenza della più grande Praia Grande nelle vicinanze non c'è pattuglia del bagnino, ma fintanto che rimani nella baia è un posto sicuro per nuotare o semplicemente sguazzare nell'acqua per un po '.

E se si ottiene beckish o assetato i negozi e i ristoranti del villaggio sono a portata di mano.

Forte do PesseGueiro

In un ambiente molto fotogenico c'è un forte formato marino abbandonato a guardia di una baia con un'isola da 100 metri un po 'al largo.

Il forte fu costruito durante la dinastia filippina nel XVI secolo quando il Portogallo era sotto il controllo spagnolo.

Ha un piano poligonale, circondato da un fossato, con una batteria rivolta verso la spiaggia e due basti a punta sul retro.

Devi passare attraverso un tunnel per entrare e puoi prendere la scena dal tetto.

Di seguito è riportata la spiaggia, che è lappata da acque delicate, e attraverso il canale dell'isola sono le rovine del Forte do Santo Alberto, eretta nello stesso periodo.

Praia de São Torpes

Ora, anche se questa spiaggia è proprio intorno alla costa da quel gigantesco complesso industriale, viene assegnata la bandiera blu ogni anno.

Per guadagnare quell'onore le spiagge devono superare rigorosi test di qualità dell'acqua, il che dovrebbe darti un po 'di tranquillità.

Ma una cosa molto peculiare del mare su Praia de San Torpes è il suo calore, a causa della massiccia pianta termoelettrica a poche centinaia di metri di distanza.

Quindi avrai la strana sensazione di remare nel surf atlantico che non ti fa rilassare l'osso per una volta.

Mentre ti dirigi a sud, le fabbriche scompaiono in lontananza e non c'è altro che la sabbia, il surf rotolante e il verde del sud -ovest di Alentejo Natural Park

Igreja de Porto Côvo

Questa dolce cappella a Porto Côvo funge da chiesa parrocchiale.

È salito durante il regno della regina Maria I verso la fine del 18 ° secolo e ha le linee sobrie che sono entrate in moda dopo il barocco.

Ci sono soffitti in legno dipinti nella navata, pareti fiancheggiate da azulejos (piastrelle vetrate dipinte a mano) e una pala d'altare in legno dorato.

Al centro c'è l'immagine policroma di Nossa Senhora da Soledade.

E se sei in giro alla fine di agosto questa statua è sfilata le processioni serali e diurne che si allontanano dalla chiesa il 29 e 30 agosto.

Praia do Cerro da Águia

In verità questa è una delle tante spiagge che potresti scegliere sul viaggio di 10 minuti fino a Porto Côvo da Sines.

La sponda aperta a São Torpes diventa lentamente più rocciosa e rientrata, e piccole calette come questa menzogna nascosta tra le rocce di arenaria.

Le famiglie con bambini adoreranno questo luogo mentre gli alti bluff all'ingresso della baia tengono fuori le onde e proteggono la spiaggia dai venti.

Sei rimasto con luccicante, mare cristallino e sabbia dorata in un piccolo pezzo di paradiso.

Ruínas Romanas de Miróbriga

Le rovine di un'intera città romana sono pronte per essere scoperte a pochi chilometri di distanza.

Miróbriga è stata stabilita dall'età del ferro quasi 3.000 anni fa e alla fine è stata abbandonata nel 3 ° secolo.

Furono i romani a lasciare la più grande impronta qui, arrivando nell'anno 50 e costruendo un forum, un mercato, l'ippodromo per le gare di cavalli e i bagni dichiarati essere i migliori intatti in Portogallo.

I primi piani di numerose case e templi sono stati scavati e c'è un nuovo centro di interpretazione per indossarti sul sito prima di esplorarlo.

Badoca Safari Park

La migliore giornata in famiglia nelle vicinanze, questo parco animale ha creature esotiche in una serie di grandi habitat sparsi su una zona enorme.

Cavalcherai attraverso le zone safari su un autobus e otterrai un commento in esecuzione.

In questi grandi spazi ci sono giraffe, ostriche, zebre e antilopi.

Il resto del parco viene esplorato a piedi e c'è un'isola con lemuri in cui le persone che pagano un costo aggiuntivo possono alimentare a mano questi animali.

Ci sono tigri in un recinto più piccolo, così come aviarie e una fattoria in cui i bambini possono legarsi con animali domestici addomesticati come asini e capre.

Cavalcare a cavallo

Le spiagge deserte, i prati costieri, le dune e la foresta costiera sulla Costa Alentejana furono fatte attraversare a cavallo.

A Porto Côvo c'è il Herdade do Pessegueiro Equestrian Center, che ha esperienze di guida per tutti gli adatti.

Se conosci già le corde che puoi sellarsi per una corsa in pista di cinque giorni, negoziando il terreno incontaminato su un lusitano agile e reattivo.

Ma puoi anche venire per la giornata e prendere una lezione per principianti o cavalcare un hack mentre il sole tramonta sull'Atlantico.

Cibo e bevande

Come una città con una tradizione di pesca da molto tempo prima dei giorni di Vasca da Gama, Sines si rivolge all'oceano per la sua dieta.

Solo per sfogliare i numerosi preparativi di pesce sul menu, c'è riso con cozze, calpetti, lumache o vongole e açorda di pesce, che è una folta pasta salata fatta con pane imbevuto, aglio, aceto, uova e erbe e combinate con gamberi.

In estate puoi ordinare insalate con uova, seppie o conchiglia, mentre una preparazione calda in inverno è Feijoada de Búzios costituita da pulegge e fagioli bianchi sobbollenti con chouriço, pancetta, aglio e pomodoro.