Le 10 migliori cose migliori da fare a Vila Nova de Santo André

Le 10 migliori cose migliori da fare a Vila Nova de Santo André

Sulla costa di Alentejo, Vila Nova de Santo André è una nuova città sviluppata per il vasto porto di container in Sines. Ciò che Vila Nova de Santo André manca in luoghi di grande colpi, compensa le spiagge della bandiera blu che non sono scoperte dai turisti e una meravigliosa riserva naturale con dune e un'incredibile diversità di uccello.

In pochi minuti piatti puoi essere nella città natale di Vasco da Gama, avventurarsi attraverso rovine romane o stare sulle pareti di un castello medievale che si scraping che governa la pianura costiera per miglia.

Esploriamo le cose migliori da fare in Vila Nova de Santo André:

Praia da fonte do cortiço

La spiaggia più vicina a Santo André è alla fine di una pista affiancata da fattorie e pinete marittime, fino a quando le dune costiere si sono messe alla vista.

Quando catturi questa spiaggia di bandiera blu saprai perché hai fatto il viaggio.

È senza dubbio uno dei più belli di Alentejo: c'è un ampio tratto di sabbia di lino colpiti da un surf ruggente che farà correre i fanatici di Watersport Fanatics, ma potrebbe essere troppo ruvido per il bagno di tutti i giorni.

Ma non importa molto quando c'è una bellezza naturale tutt'intorno e puoi sdraiarti sulla sabbia o fare lunghe passeggiate nel lavaggio.

Badoca Safari Park

Sul bordo orientale della città si trova un'attrazione animale che promette un pomeriggio piacevole se viaggi con i giovani.

Il parco combina ampi spazi in cui gli animali pascolano in semi-libertà, così come habitat più piccoli simili allo zoo.

Viaggerai attraverso le grandi aree su un autobus, vedendo specie Savannah come zebre, giraffe e Springboks come se fossero in natura, condividendo lo stesso spazio con gli struzzi.

Dopodiché puoi sederti per guardare le manifestazioni di Raptor, portare i più piccoli per incontrare animali addomesticati come asini, capre e lama nella mini-agricola.

C'è anche un'isola per le scimmie e un recinto per le tigri.

Praia da Costa de Santo André

Tra l'oceano e la laguna di Santo André c'è una spiaggia che quasi sfida la descrizione: c'è un lungo nastro di sabbia pallida con il surf atlantico chiassoso da un lato, mentre dall'altro, a pochi metri di distanza, sono le acque poco profonde e placide della laguna.

Se sei qui per gli sport acquatici significa che puoi passare da una laguna e oceano a piacimento, ma per tutti gli altri è un posto sognante per rilassarsi o invadere lungo la riva.

Igreja Paroquial de Santo André

Seguendo la muratura manuele sul portale, la chiesa parrocchiale di Santo André fu probabilmente costruita nei primi decenni del 1500.

Il problema è che nessuno è troppo sicuro, poiché l'edificio fu distrutto dal grande terremoto nel 1755 e soffrì in un altro terremoto nel 1858. Puoi facilmente distinguere lo stemma manuele dell'ordine di Santiago e la croce di St Andrew.

L'altare ha lo stile stravagante del barocco e del rococo, con carichi di legno delicati dipinti d'oro.

Reserva Natural Das Lagoas de Santo André e Da Sancha

C'è natura senza limiti nel tuo cortile a Santo André, alla distesa di 500 ettari della laguna di Santo André.

Non importa di che periodo dell'anno vieni; Questo è un ambiente sognante per le passeggiate.

La laguna di Santo André è un enorme specchio d'acqua murata dall'oceano da dune di sabbia che si sciolgono fino a quel nastro di spiaggia al Costa de Santo André.

Ci sono paludi, salici, brughiere, zone umide, fango, giunchi e letti di canne, tutti un paradiso per più di 240 specie di uccelli in diversi momenti dell'anno.

La presenza per tutto l'anno di acqua dolce nella riserva attira la Reed Warbler eurasiatica e la folaga a crema rossa, mentre un gran numero di aironi rossi fa i loro nidi sulla più piccola Lagoa da Sancha a sud della riserva.

Ermida de Nossa Senhora da Graça

Sul pendio a pochi passi da questo eremo è il motivo per cui l'edificio esiste: ora sepolto è una primavera, che aveva qualità terapeutiche che lo hanno reso sacre centinaia di anni fa.

L'Hermitage è anche sulla strada per Santiago de Compostela ed è diventato una pausa nel viaggio per i pellegrini che camminano sulla strada di San Giacomo.

C'è sicuramente una sorta di cappella qui per 100 anni, ma questo edificio risale all'inizio del 1700.

Se le porte sono aperte, ti attacchi dentro per vedere le piastrelle Trompe L'Oeil sulle pareti.

Santiago do Cacém

Santo André rientra nel comune di Santiago Do Cacém e il centro di questa città è di cinque minuti in auto.

La collina più alta è rivendicata dal castello medievale della città, mentre sali sul pendio dal centro del passaggio attraverso la parte più antica della città.

Ciò ha strade raggruppate con gradienti taglienti, tutte ormeggiate da vecchie case dignitose in eleganti stati di decadimento.

Quando finalmente lo fai il castello, festeggia gli occhi sulle formidabili pareti esterne, che hanno dieci torri e portano ancora accenni di architettura moresca.

Lo spazio all'interno di questi bastoni è ora il cimitero della città.

Passa attraverso il matriz di Igreja sulla collina, che ha un sollievo del mitico patrono Santiago Matamoros che combatte i mori.

Miróbriga

Un'intera città romana è pronta per essere scoperta un po 'nell'entroterra, dall'altra parte di Santiago Do Cacém.

Miróbriga sarebbe stato un insediamento dell'età del ferro risalente a 3000 anni, fino a quando non è stato rilevato dai romani 2.100 anni fa.

L'entità del sito potrebbe sorprenderti, e c'è un ippodromo, un forum, strade pavimentate e case che si estendono per più di due chilometri.

Non avrai bisogno di molta immaginazione per concepire le dimensioni di alcuni edifici, come il tempio di Venere, che ha la maggior parte delle sue pareti e colonne e i bagni, ritenuti più intatti in Portogallo.

Moinho de Vento da Quintinha

Un chilometro da Miróbriga è uno dei tanti vecchi mulini a vento imbiancati in campagna vicino a Santo André.

La differenza è che questo è stato appena ripristinato al pieno ordine di lavoro dal comune e ha aperto le sue porte ai visitatori per dimostrare tecniche di sventura dei cereali.

Il mulino è stato ripristinato per la prima volta negli anni '80 ma si è rotto permanentemente nel 2011 fino a quando la città non ha investito in un altro restauro nel 2017. L'ambientazione del mulino è un altro motivo per visitare la visita, che si affaccia su Santiago do Cacém e fuori all'oceano.

Sines

Santo André è cresciuto negli anni '90 come comunità residenziale il fiorente porta container in Sines.

Questo elabora più traffico di qualsiasi altro porto nel paese e se sei interessato alla logistica e alla tecnologia di un porto moderno puoi prenotare un tour.

Sebbene il porto sia ciò che mette sines sulla mappa oggi, la città aveva una mano nell'era della scoperta quando il Portogallo era in prima linea nel commercio e nella colonizzazione marittima.

Vasco da Gama, che notoriamente fece un viaggio in India, nacque a Sines nel 1460.

Puoi anche andare nella sua casa d'infanzia poiché suo padre era il guardiano del castello qui.

Questo quarto più vecchio è situato a una distanza dalla nuova enclave industriale attorno al porto, quindi nessuno dei due interferisce con l'altro.

Southwest Alentejo e Vicentino Coast Natural Park

Porta avanti i Sines e la sua zona industriale e ti libererai in un parco naturale che continua fino al viaggio sud -occidentale del Portogallo a 100 chilometri di distanza.

A sud dei sines le tipiche spiagge e dune ampie vengono scambiate con piccole calette rocciose con bluff alti che formano piscine chiare che sono sicure per i giovani.

A 20 minuti da Santo André, Porto Covo è un villaggio di pescatori di case a un piano regalato al turismo di basso tasto, con un assortimento di ristoranti di frutti di mare e un facile accesso alle spiagge isolate.

Sport acquatico

Con sede a Santo André, Santiago Do Cacém e Sines sono alcuni operatori che pubblicizzano diverse attività in acqua.

Questa costa è eccezionalmente versatile, con le pause sulla spiaggia a tubo che sognano surfisti e bodyboarder, ma anche le acque piane della laguna che si adattano alle persone che vogliono approfittare dei venti costanti.

Praia da Costa de Santo André ha il meglio di entrambi i mondi, e in un dato giorno ci saranno surfisti sul lato dell'oceano o persone che esplorano la laguna sulle canoe.